CONFCOMMERCIO online
lunedì 01 dicembre 2003

BENZINAI: SOSPESO LO SCIOPERO

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Lo sciopero dei benzinai sulla viabilità ordinaria, che doveva partire stasera, è stato sospeso.
La Figisc- Confcommercio ha fatto sapere che è stato trovato l’accordo con il Governo. Il sottosegretario all’Economia Giuseppe Vegas, che ha partecipato alla trattativa con le organizzazioni sindacali di categoria, ha infatti confermato l’impegno dell’esecutivo a inserire nella legge finanziaria la conferma delle agevolazioni fiscali in scadenza, vale a dire del bonus fiscale a favore dei gestori di impianti di carburanti.
Domani e dopodomani, quindi, i circa 300 distributori della provincia rimarranno regolarmente aperti.
“L’impegno assunto dal governo – dichiara Gastone Vicari, presidente provinciale della Figisc – Confcommercio - fa venire meno le ragioni dello sciopero e conferma il rinnovo del bonus fiscale. Questo, al di là del beneficio che risulta essenziale per l’attività di molti impianti, significa oltretutto il riconoscimento dell’impegno dell’intera categoria, che dà molto in termini di servizio e di qualità, ma che è costretta da sempre a lottare per poter avere le risposte dovute”.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico