CONFCOMMERCIO online
mercoledì 31 ottobre 2001

“ACQUISTA E RISPARMIA NEI NEGOZI DI CREAZZO”

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Numerosi operatori ed esercenti hanno aderito all’iniziativa
del novembre commerciale
promosso dall’Ascom

Prenderà il via il prossimo 2 novembre e continuerà per tutto il mese l’iniziativa “Acquista e risparmia nei negozi di Creazzo”, promossa e organizzata dalla delegazione locale dell’Ascom. La nuova edizione del novembre commerciale, che vedrà l’adesione di una cinquantina di negozi dislocati in tutto il paese, prevede la possibilità per la clientela di effettuare i propri acquisti a prezzi particolarmente convenienti, usufruendo di sconti differenziati a seconda dei prodotti scelti.
“Il nostro obiettivo primario è coinvolgere soprattutto i residenti della zona, evitando la dispersione verso realtà vicine nel momento degli acquisti – ha spiegato Sergio Cocco, presidente della delegazione comunale Confcommercio di Creazzo – . Ma, allo stesso tempo, abbiamo ideato un tipo di promozione che attirerà l’attenzione anche di chi, di solito, si limita ad attraversare il nostro paese e di chi vive nei comuni limitrofi”.
“La formula del “mese commerciale” con promozioni e facilitazioni non è certo nuovissima – ribadisce il presidente della delegazione – , ma riscontra successo fra i clienti. Per questo a Creazzo abbiamo voluto estenderla anche alle attività di servizi”.
Il novembre commerciale di Creazzo si svolgerà con la collaborazione dell’amministrazione comunale, che ne darà risalto attraverso l’esposizione di alcuni striscioni lungo le strade locali. Il connubio tra Ascom e comune continuerà poi nell’imminente periodo natalizio, quando si ripeterà l’ormai collaudata lotteria. Massimo riserbo, per ora, sui premi messi in palio, ma anche quest’anno i commercianti di Creazzo promettono di non deludere la propria clientela. Gli affezionati dei negozi e dei pubblici esercizi locali che verranno baciati dalla dea bendata potranno quindi aspettarsi solo piacevoli sorprese.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico