CONFCOMMERCIO online
lunedì 29 ottobre 2001

NOVENTA VICENTINA: STRATEGIE DI SVILUPPO PER UNA CITTA’ IN CRESCITA

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Il piano di marketing urbano sarà presentato lunedì prossimo dall’Ister nel corso di un incontro pubblico

Un piano di marketing urbano per Noventa Vicentina, ideato e progettato per valorizzare una città in crescita. Tutte le strategie di sviluppo e le linee guida per la riqualificazione del territorio, individuate sulla base di approfondite analisi qualitative e quantitative della rete distributiva e del contesto urbano, saranno presentate il prossimo lunedì 29 ottobre, alle ore 20.30, nella Sala Paradiso di Villa Barbarigo, nel Municipio di Noventa. Ad esporre il progetto saranno i coordinatori dell’Istituto per il Terziario (Ister) della Confcommercio provinciale, che porranno le prime basi per creare una sinergia tra pubblico e privato, elemento indispensabile per realizzare l’obiettivo del Piano di marketing.
L’esigenza di creare un simile disegno era stata manifestata dai dirigenti dell’Associazione del Commercio, del Turismo e dei Servizi del mandamento Ascom di Noventa vicentina ed era stata subito accolta dall’amministrazione comunale locale e dalla Camera di Commercio, dichiaratesi disponibili a sostenere l’iniziativa e a collaborare per la sua realizzazione.
Fondamentale strumento dell’analisi portata a compimento dall’Ister è stata una serie di interviste compiute tra i frequentatori del centro, i quali hanno fatto emergere il punto di vista non solo dei residenti, ma anche di coloro che provengono da oltre i confini comunali, in materia di punti di forza e di debolezza di Noventa vicentina. Tra gli interventi ritenuti fondamentali per riqualificare l’area urbana, in base all’opinione espressa dalla maggior parte delle persone sentite dagli analisti, ai primi posti sono stati segnalati la necessità di ristrutturare piazza IV Novembre, di creare più servizi per i giovani, più parcheggi e aree pedonali, oltre a migliorare l’arredo urbano e l’animazione serale.
L’Ister, sulla base di tali considerazioni, ha stilato alcune linee di valorizzazione del territorio, distinguendo i punti di forza, ovvero le risorse, gli aspetti positivi sui quali Noventa Vicentina deve continuare a puntare per risultare vincente. Ma non sono mancate alcune criticità, vale a dire gli elementi in negativo, le realtà che i residenti e i visitatori considerano insoddisfacenti e assolutamente da modificare.
Ne è risultato un piano di marketing che si pone quali obiettivi primari di rendere il più gradevole e appetibile possibile la realtà di Noventa come meta per gli acquisti e per il tempo libero; ma anche recuperare la qualità urbana dell’area centrale; favorire l’investimento nel rinnovo dei negozi del centro e la sinergia tra il mercato settimanale e gli esercizi in sede fissa.
Tutti i suggerimenti e le azioni ritenute fondamentali per la valorizzazione del comune saranno presentati agli amministratori e all’intera cittadinanza dai tecnici dell’Ister che prenderanno parte all’incontro di lunedì prossimo: Ivano Ruscelli, coordinatore del piano di marketing urbano, e Anna Lusa, coordinatore dell’analisi di ricerca. Non mancheranno gli interventi del sindaco di Noventa Vicentina, Carlo Alberto Formaggio, del presidente provinciale di Confcommercio, Sergio Rebecca e del presidente del mandamento Ascom locale, Alfredo Andriolo. Al termine dei lavori, l’intervento conclusivo sarà tenuto dal presidente della Camera di Commercio, Danilo Longhi.


Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico