CONFCOMMERCIO online
martedì 04 dicembre 2001

LE P.M.I. DEI SERVIZI

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Dal 1995 al 2000, in provincia di Vicenza, il numero delle imprese dei servizi è aumentato di oltre il 30 per cento. Di questa particolare realtà del nostro territorio, fatta di piccole imprese in cui professionalità, innovazione e fantasia si intrecciano, creando un mix vincente, in sintonia con le richieste del mercato, si discuterà il prossimo GIOVEDI’ 6 DICEMBRE, alle ore 15.00, nell’ambito di un convegno organizzato dalla Confcommercio provinciale, in via Faccio, 38, a Vicenza.
Il convegno di propone il particolare obiettivo di capire l’entità di un fenomeno imprenditoriale difficilmente inquadrabile nelle statistiche tradizionali, ma che merita di essere seriamente analizzato, alla luce della sua evoluzione in continua crescita. Oltre a verificare alcuni aspetti strutturali specifici del mondo dei servizi, l’incontro servirà anche ad individuare le necessità e le richieste avanzate dagli operatori del comparto.
Dopo il saluto introduttivo di Sergio Rebecca, presidente dell’Associazione dei commercianti, e di Danilo Longhi, presidente della Camera di Commercio di Vicenza, Vincenzo Gervasio, presidente del Comitato nazionale servizi di Confcommercio, illustrerà il ruolo e le prospettive delle P.M.I. dei servizi nel sistema Paese. Seguirà l’intervento di Alessandro Rinaldi, dell’Istituto Tagliacarne, che presenterà un quadro statistico di riferimento, integrato da informazioni e valutazioni sugli apporti al sistema economico delle PMI dei servizi in termini di occupazione, fatturato, elementi di localizzazione e via dicendo. Infine Lidia Ferrari, della Confcommercio nazionale, sulla base di una ricerca del CNEL, esaminerà la struttura delle imprese del settore, la scolarizzazione e i fatturati, ma soprattutto le richieste di questi imprenditori e le possibili risposte della Confcommercio nazionale e dell’Ascom provinciale.



Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico