CONFCOMMERCIO online
venerdì 01 dicembre 2006

I COMMERCIANTI ACCENDONO IL NATALE DELLA RIVIERA BERICA

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Sarà un Natale accogliente con pini sfavillanti di luci davanti ai negozi, luminarie e vetrine addobbate a festa quello della Riviera Berica di Vicenza.
“L’impegno dei colleghi del consiglio e di tutti gli operatori della Riviera - interviene Massimo Furegon, presidente della seconda Sezione Territoriale cittadina dell’Ascom - ha permesso anche quest’anno di accogliere in una magica atmosfera la clientela che farà visita ai nostri negozi e pubblici esercizi per le festività. Davanti alle vetrine lungo il viale che dalla zona del “Gallo” si snoda fino ai Ponti di Debba risplenderanno dei graziosi pini addobbati con luci e nastrini, e grazie alla collaborazione con l’assessorato alla mobilità di Vicenza e la Circoscrizione n. 2, anche la rotatoria all’uscita della tangenziale a Campedello avrà una suggestiva illuminazione”. All’interno del rondò saranno infatti sistemati, a cura dei commercianti, dei pini allestiti con luminare, la cui accensione è prevista domenica 3 dicembre alle ore 17.00 alla presenza dell’Assessore comunale alla Mobilità Claudio Cicero, dell’assessore allo Sviluppo Economico Ernesto Gallo e della presidente della Circoscrizione n. 2 Sabrina Bastianello.
“Per questo Natale – continua Furegon - vogliamo anche premiare i clienti e quanti sceglieranno i negozi della Riviera Berica per i propri acquisti”.
Dal 7 dicembre e fino al 31 gennaio 2007 viene proposto infatti il concorso a premi “Acquista & Vinci in Riviera Berica”, un appuntamento con la fortuna che mette in palio dei buoni acquisto da spendere nel circuito delle ditte partecipanti.
Quanti si recheranno per i propri acquisti nei negozi e pubblici esercizi aderenti al concorso riceveranno una cartolina, da imbucare negli appositi contenitori in dotazione ai negozi, per una spesa complessiva di almeno 5 euro. Tutte le cartoline raccolte parteciperanno all’estrazione dei numerosi buoni acquisto di valore crescente fino a 500 euro che avverrà presso la Camera di Commercio di Vicenza il prossimo 9 febbraio.
“Sono quasi cinquanta le attività che hanno aderito al concorso - conclude soddisfatto il presidente della sezione dell’Ascom Massimo Furegon - a dimostrazione che il tessuto commerciale della nostra zona è vivo e sa collaborare, e che gli operatori si stanno impegnando per animare le varie realtà di quartiere, dove sono ancora privilegiati la qualità del servizio offerto dai commercianti e il rapporto diretto con la clientela”.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico