CONFCOMMERCIO online
lunedì 22 novembre 2010

RISTORANTI CHE PASSIONE
Una Guida tutta nuova inaugura il quarto anno di attività e successi per il circuito che conta 100 ristoranti, oltre 2.500 soci appassionati di buona enogastronomia
Comunicato del 11 novembre 2010

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
L’iniziativa “Ristoranti Che Passione” gode, per il quarto anno consecutivo, del sostegno e del patrocinio della F.I.P.E. (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) - Confcommercio di Vicenza.
L’apprezzamento dei ristoratori e i positivi riscontri della clientela testimoniano, infatti, la validità del progetto quale veicolo promozionale per i tanti locali in cui si esprime la ristorazione di qualità di Vicenza e provincia, fatta di passione per la buona cucina, per la ricerca e la riscoperta delle tradizioni, di accoglienza e promozione di nuovi eventi.

“Ristoranti Che Passione” è, infatti, un network in continua crescita, che conta oltre 2.500 soci, i quali interagiscono principalmente sul sito www.chepassione.eu, dove sono, tra l’altro invitati a lasciare recensioni sui ristoranti frequentati e votazioni sulle caratteristiche del locale (attualmente sono presenti più di 700 commenti e oltre 1.000 votazioni on-line, le stesse che molti altri visitatori del sito hanno consultato prima di scegliere un ristorante).
Nella guida, che accompagna la tessera correlata al circuito e sul sito, ogni ristorante ha una propria scheda di presentazione, seguita da un’accurata descrizione dei piatti più apprezzati e dei vantaggi riservati ai clienti che presentano la Che Passione card. La pubblicazione è in vendita al prezzo di 50 euro (45 se si tratta di rinnovo) e l’acquisto dà diritto a far parte del circuito “Che Passione” e, quindi, a tutte le varie iniziative in programma per i soci e soprattutto, ad usufruire dei numerosi vantaggi riservati nei locali aderenti al circuito.

Ad iniziare dalle promozioni 50% e portate 2x1. L’appartenenza al circuito permette, infatti, di “provare” l’offerta enogastronomica di 100 ristoranti della provincia di Vicenza, a un costo decisamente promozionale, senza però rinunciare alla qualità dei piatti o alla cura nel servizio.

La selezione dei locali aderenti a “Ristoranti Che Passione” è curata da Riccardo Penzo, il fondatore del network, ed è di anno in anno rivista, sulla base delle segnalazioni, commenti e voti dei soci che, assieme ai ristoratori, sono i veri protagonisti di questo rivoluzionario progetto enogastronomico.

Oltre alla F.I.P.E., per il quarto anno consecutivo, continuano a dare il patrocinio all’iniziativa la Provincia di Vicenza, le Pro Loco Vicentine, la Venerabile Confraternita del Bacalà alla Vicentina, la Confraternita dell’olio e del tartufo dei Berici, la Confraternita del Mais Marano, l’associazione per il Teofilo Folengo e l’A.I.S. Sommelier del Veneto e molti altri gruppi che hanno a cuore la qualità della buona cucina.

I ristoratori di Vicenza e provincia continuano a partecipare e a sostenere con interesse questa iniziativa per una serie di motivazioni: innanzitutto perché condividono la passione per l’enogastronomia di qualità del territorio vicentino, la stessa che accomuna tutti i soci di “Che Passione”; inoltre, sanno di poter contare su un bacino di oltre 5.000 potenziali nuovi clienti (ogni tessera vale per due persone, e ad oggi sono più di 2.500 le tessere distribuite); le votazioni e le recensioni nel sito www.chepassione.eu sono una fonte di “passaparola” interessante, poiché il sito è molto visitato (500.000 pagine visualizzate fino ad oggi); i soci del network sono generalmente appassionati della buona tavola e rappresentano, quindi, una clientela di buon livello, che apprezzerà la scelta di pranzare o cenare al ristorante anche nei giorni in cui non varrà la tessera sconto.

Sono molte le novità che interesseranno il circuito Ristoranti Che Passione per tutto il 2011. Innanzitutto “Ristoranti Che Passione” allarga i confini del gusto: il network cresce e raggiunge anche Padova e provincia. Quindi, ai 100 locali nel Vicentino elencati nella guida Che passione 2011, vanno ad aggiungersi altri 40 ristoranti di Padova e provincia, che sono presenti in un’ulteriore, specifica guida.
Per il 2011 vengono così stampate due diverse pubblicazioni, una per ciascuna provincia, per poter così meglio adattare l’offerta enogastronomica al territorio ed alle tipicità della cucina locale. Ma per chi volesse usufruire dei vantaggi offerti dal circuito in tutte e due le province, è a disposizione la nuova Platinum Card, che permette, senza limitazioni, di accedere a tutti i locali del circuito “Ristoranti Che Passione”.
Inoltre, nel corso del 2011, verrà promossa ulteriormente la presenza on-line dei soci “Ristoranti Che Passione” in siti esterni, come, ad esempio, Facebook e altri social network e blog riguardanti argomenti di enogastronomia.
Altra interessante novità è che ogni mese “Che Passione” mette in palio un prestigioso quanto gustoso premio (es. bottiglie Magnum, di Franciacorta, di Amarone, di Prosecco, oppure sopresse vicentine DOP, forme di formaggio, ecc…). Ad aggiudicarselo, tra tutti i soci del network, sarà colui o colei che si sarà distinto per la qualità dei commenti o per numero di votazioni sul sito www.chepassione.eu, o per aver pubblicizzato (in internet, stampa, radio e tv) il network “Ristoranti Che Passione”.

Com’è ormai tradizione, anche nel 2011, verranno consegnate le targhe di merito ai locali più votati e più apprezzati dai soci del network, riconoscimenti che andranno a premiare i locali che si sono maggiormente distinti in varie categorie: miglior cibo; miglior servizio, miglior ambiente, miglior ristorante per rapporto qualità/prezzo; miglior locale “Che Passione”; Samara’s Prize (intolleranze alimentari); locale più votato “Che Passione”.
L’appuntamento per la consegna delle targhe di merito è per l’autunno prossimo, nel corso del Gran Galà Che Passione 2011.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?