CONFCOMMERCIO online
martedì 08 aprile 2014

BONUS MOBILI, RESTA IL VINCOLO DI SPESA

In detrazione spese per acquisto di mobili ed elettrodomestici solo fino ad un massimo dei costi sostenuti per i lavori di ristrutturazione, ed in ogni caso non oltre i 10mila euro

fonte: Confcommercio Nazionale

Nel "Decreto Casa" pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 28 marzo scorso non è stato approvato l'articolo che eliminava il vincolo di spesa sul bonus mobili legato all'importo delle ristrutturazioni, introdotto dalla Legge di Stabilità in vigore dal primo gennaio 2014. Il vincolo, in vigore dall'inizio di quest'anno, ha introdotto un ulteriore limite al bonus, che non potrà così essere superiore alla spesa totale sostenuta dal contribuente per i lavori di ristrutturazione.

In tal modo potranno essere portate in detrazione spese per acquisto di mobili ed elettrodomestici solo fino ad un massimo di quanto speso per i lavori di ristrutturazione, ed in ogni caso non oltre i 10mila euro totali. In pratica, se per la ristrutturazione si spendono 4mila euro e per l'acquisto di mobili e/o elettrodomestici se ne spendono 6mila, di questi ultimi solo 4mila potranno usufruire della detrazione del 50% del bonus. "Come mi era già capitato di dire alla fine dello scorso anno dopo l'approvazione della legge di stabilità nella quale era stato inserito il vincolo di spesa - commenta il presidente di Federmobili, Mauro Mamoli - si tratta di un provvedimento che limita l'efficacia del bonus mobili e rischia di danneggiare i cittadini. I contribuenti che hanno già effettuato acquisti di mobili in questi primi mesi del 2014, secondo le modalità in vigore fino a ieri, potrebbero trovarsi con la sorpresa di non poter recuperare sull'Irpef quanto avevano previsto. In questo modo si alimentano confusione e incertezza in un momento nel quale, per ripartire, occorrerebbero regole chiare e definite.  Senza il vincolo di spesa, consentendo spese limitate di manutenzione straordinaria per poter accedere alle detrazioni per l'acquisto di arredi, il bonus mobili può facilmente fare da volano ad un economia statica come quella dell'arredamento e dell'edilizia".

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?