CONFCOMMERCIO online
STEFANO SOPRANA: "APRIRE A TUTTI IL PARCHEGGIO DI
STEFANO SOPRANA: "APRIRE A TUTTI IL PARCHEGGIO DI
mercoledì 30 dicembre 2015

STEFANO SOPRANA: "APRIRE A TUTTI IL PARCHEGGIO DI CONTRA' BARCHE"

Il presidente dei commercianti del centro sollecita la Provincia a sbloccare la situazione: "Quei posti auto, utili per servire la parte sud del centro"

“Il parcheggio di Contrà Barche, con i 50 posti auto disponibili, è ciò che serve alla parte sud del centro, attualmente carente di aree adibite alla sosta delle auto. Ciò anche in considerazione del lungo cantiere che ha interessato ed interesserà la zona per tutto il 2016”. E’ quanto afferma Stefano Soprana, presidente della Sezione 1 del centro storico di Confcommercio Vicenza, puntando l’attenzione sul parking di fronte al cinema-teatro Astra, non usufruibile da tutti, se non nei fine settimana (da venerdì pomeriggio a domenica sera, oltre che nelle aperture straordinarie di questi giorni di festa).
Da qui la richiesta ad Achille Variati, in qualità di presidente della Provincia, di risolvere la questione, mettendo a disposizione di tutti e in modo continuativo anche tale parcheggio, e aumentando così la disponibilità delle aree di sosta fruibili in centro.  
Della destinazione ad “uso pubblico” del parking alle Barche (di proprietà dell’ente provinciale) si discute da anni anche su sollecitazione della stessa Amministrazione Comunale, ma la situazione non ha mai trovato un’effettiva soluzione, probabilmente per le difficoltà di dialogo con la Provincia. Il nodo, sembrava potesse essere sciolto a fine estate di quest'anno, ma poi così non è stato. Per il presidente della sezione 1 Confcommercio ora i tempi sono più che maturi per una scelta definitiva e per questo motivo ha scritto, nei giorni scorsi, una specifica lettera al presidente Variati e all’assessore alla Mobilità del Comune di Vicenza Marco Antonio Dalla Pozza.
“I motivi di "stallo" sono ormai superati – spiega Stefano Soprana -, considerato che non esiste più alcun ostacolo istituzionale che possa intralciare la decisione di aprire il park ai cittadini, né può rappresentare un problema l’esigenza del personale della Provincia o di eventuali altri possessori di pass, di poter continuare a pensare ad un’esclusiva del parcheggio. L’esistenza di un collaudato sistema di collegamento di bus tra il centro storico e i parcheggi di interscambio – conclude il presidente dei commercianti del centro storico – credo possa giustificare e garantire il cambiamento. Va detto che il servizio di Centrobus è quotidianamente utilizzato da tanti negozianti e dipendenti delle imprese situate in centro, proprio perché è agevole, economico e con una fermata, S. Paolo – Basilica, a pochi passi da Piazza dei Signori”. 

E sulla richiesta del presidente Soprana non si è fatta attendere la risposta del sindaco e presidente della Provincia Achille Variati, che ha dichiarato alla stampa: "Lavoreremo per inserire il parcheggio di contrà Barche nel circuito delle aree di sosta a disposizione dei cittadini".

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?