CONFCOMMERCIO online
lunedì 27 marzo 2017

EXPORT FACILE PER IL COMMERCIO, UN PROGETTO PROMOSSO DA ESAC

Iniziative mirate alla internazionalizzazione delle imprese dell'ingrosso che operano in settori trainanti per il "Made in Italy"

L’internazionalizzazione e la globalizzazione rappresentano un’opportunità di sviluppo e di crescita economica anche per le imprese del Terziario vicentino, in particolare per quelle realtà dell’ingrosso che operano in settori trainanti per il “Made in Italy”, come l’orafo, il tessile, la concia, il comparto alimentare e vitivinicolo.
A chi intende affacciarsi per la prima volta al mercato estero, però, l’impresa sembra a volte troppo complessa: si tratta infatti di acquisire informazioni, strumenti, capacità di analisi e competenze ben diverse rispetto a quelle richieste quando si opera dentro i nostri confini.
Nasce da questa esigenza il progetto, studiato da Esac Formazione, che permetterà a queste aziende di acquisire il know-how necessario per lavorare con clienti di altri Paesi. Gli esperti coinvolti dalla società emanazione di Confcommercio Vicenza punteranno ad offrire alle realtà partecipanti indicazioni pratiche, facilmente traducibili nella realtà aziendale e nella gestione di tutti i giorni.
Il progetto (che si inserirà tra le proposte di formazione finanziata), prevede workshop e seminari con relatori internazionali per conoscere le diverse potenzialità dei Paesi nei diversi settori di interesse.Quindi, corsi di formazione in inglese per acquisire, tra l’altro, le competenze necessarie alle fasi di negoziazione, alla lettura delle norme, alla redazione di contratti e altro ancora. Non mancheranno visite all’estero per incontrare potenziali clienti e verificare le opportunità di scambio commerciale. E’ inoltre previsto un audit aziendale, condotto da esperti nell’internazionalizzazione, per poter comprendere le potenzialità dell’impresa nel mercato estero. Per alcune realtà partecipanti vi è poi anche l’opportunità di inserire in azienda un temporary manager, cofinanziato dall’Unione Europea sino al 50% del costo.
Il progetto, a cui  titolari, soci, collaboratori, consulenti e dipendenti dell’azienda possono partecipare anche in singole fasi, durerà complessivamente un anno e inizierà a giugno 2017. Per maggiori informazioni o adesioni, contattare Esac Formazione al tel. 0444 964300.


Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?