CONFCOMMERCIO online
Lo chef Antonio Dal Lago durante una sua lezione all'Università del Gusto
Lo chef Antonio Dal Lago durante una sua lezione all'Università del Gusto
mercoledì 04 ottobre 2017

LO STELLATO ANTONIO DAL LAGO INTERPRETA LA STAGIONE DEI FUNGHI

Venerdì 13 ottobre l’Università del Gusto di Vicenza propone un nuovo cooking show gratuito, in collaborazione con la Biblioteca Internazionale La Vigna

Quando si pensa alla cucina autunnale un posto d’onore ce l’hanno sicuramente i funghi e non parliamo solo dei pregiati porcini, ma anche di tantissime altre specie dai sapori caratteristici e adatti ai più svariati usi in cucina. L’Università del Gusto, il centro formazione food che fa riferimento a Confcommercio Vicenza e la Biblioteca Internazionale La Vigna hanno chiamato un grande chef vicentino per una lezione speciale che ha come protagonisti questi gustosi prodotti della terra. Sarà infatti Antonio Dal Lago, chef e patron del ristorante Casin del Gamba di Altissimo, a tenere il nuovo appuntamento con “Le 5 Stagioni della Cucina Vicentina”, il ciclo di cooking show gratuiti (previa iscrizione sul sito universitadelgustovicenza.it) rivolti agli appassionati di cucina.

L’appuntamento è per venerdì 13 ottobre alle ore 17.30 all’Università del Gusto di Creazzo (via Piazzon 40). Sarà senz’ombra di dubbio una lezione nel segno di un’attenzione speciale ai prodotti del territorio e ai ritmi delle stagioni e della natura quella di Antonio Dal Lago, che con grande semplicità, come nel suo stile, illustrerà ai partecipanti la preparazione di alcuni piatti proprio a base di funghi. Ad esempio con “Il cervo nel bosco”, lo chef abbinerà un controfiletto marinato, a mirtilli, lamponi, finferli, ginepro e misticanza selvatica. Un altro piatto sarà composto utilizzando una vescia gigante unita a uovo, zabaione salato, biscotto alla santoreggia e porcino. Infine lo chef realizzerà un “Brodetto di funghi e gallina”, che prevede un assortimento di funghi di stagione (cantharellus luthescens, cibarius e cornucopioides, boletus edulis, armillaria mellea) ad accompagnare una gallina ruspante, patata viola, pomodorini confit e per finire, un crostone tostato di pane casereccio.

Antonio Dal lago, cuoco innamorato della sua terra e premiato ininterrottamente dal 1992 con una Stella Michelin, interpreterà dunque al meglio le finalità di un’iniziativa volta a rafforzare le conoscenze sui giacimenti enogastronomici locali e diffondere la cultura del buon cibo, arricchendo la tavola domestica di piatti dove protagonisti sono i prodotti del territorio

L’evento sarà preceduto da un’introduzione dell’esperto di enogastronomia Andrea Fabio, che presenterà storia e tradizioni dei funghi in cucina. Si parlerà anche di abbinamento cibo-vino, grazie alla collaborazione con l’Azienda Agricola Cavazza.
Il ciclo “Le 5 Stagioni della Cucina Vicentina” tornerà poi il 24 novembre, quando si darà spazio alla “quinta stagione”, quella del baccalà, nell’interpretazione di Monica Gianesin della Trattoria Isetta, di Grancona.


Tutti gli eventi sono a partecipazione gratuita, previa prenotazione su www.universitadelgustovicenza.it.

 



Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?