CONFCOMMERCIO online
Da sinistra Tiziana Occhino,  Diego Dalla Via,  Renzo Marangon, Sonia Dalla Via, Carlo Dall’Alba
Da sinistra Tiziana Occhino, Diego Dalla Via, Renzo Marangon, Sonia Dalla Via, Carlo Dall’Alba
giovedì 07 dicembre 2017

TONEZZA: LA STRADA DELLA VENA PRONTA TRA 10 MESI

Si sblocca l'importante collegamento con l'altipiano dei Fiorentini e Folgaria. Sonia Dalla Via: "Una risposta alle ventennali richieste dei commercianti"

Tra 10 mesi sarà aperta la strada della Vena che da Tonezza del Cimone porta all’altipiano dei Fiorentini e Folgaria. Un collegamento viario che la delegazione Confcommercio di Tonezza del Cimone ha chiesto da più di vent’anni agli enti preposti e che finalmente diventerà realtà. L’annuncio è stato dato ufficialmente mercoledì 6 dicembre durante una conferenza stampa tenutasi nel Municipio di Tonezza, presenti i sindaci di Arsiero e Tonezza Tiziana OcchinoDiego Dalla Via,  il consigliere provinciale Renzo MarangonSonia Dalla Via per la delegazione Confcommercio e per il mandamento di Schio Carlo Dall’Alba. “Lo sbocco verso il Trentino risulta di vitale importanza per la sopravvivenza e lo sviluppo delle attività del commercio, del turismo e dei servizi – è il commento della presidente di Delegazione Dalla Via -. Un collegamento senza il quale le attività non possono programmare e garantire ai loro clienti proposte ricettive e turistiche di qualità per la stagione invernale ed estiva. Con tanto orgoglio oggi posso dire che il merito, per la buona notizia -  appresa dal Consigliere Provinciale Delegato alla viabilità Renzo Marangon che ringrazio per il lavoro svolto - va dato anche ai commercianti di Tonezza, i quali, sempre ben supportati dalla Confcommercio mandamentale di Schio, si sono spesi  per più di  vent’anni per convincere gli amministratori locali, provinciali e regionali della necessità inderogabile di poter contare su una strada che collega Tonezza, i Fiorentini e Folgaria, aperta tutta l’anno, ”. Non è stato facile, ma alla fine grazie all’impegno della Provincia di Vicenza sono arrivati i fondi necessari per garantire, in autunno del 2018, la transitabilità della strada della Vena, anche se con un piccolo tratto finale regolato da impianto semaforico. In tal senso i fondi Odi dei comuni di confine sono stati uno stanziamento importante per dare il via libera al completamento definitivo della strada della Vena.
Nel frattempo, però, non manca la preoccupazione per la stagione in corso: “Sarà un altro inverno difficile per la situazione viabilistica precaria – conclude Sonia Dalla Via -  l’auspicio è che la Provincia metta in atto tutte le azioni che sono state intraprese negli ultimi anni per mantenere sempre percorribile la strada provinciale n. 64”.



Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?