CONFCOMMERCIO online
FIPE LANCIA L'ALLARME: MANCANO 50MILA ADDETTI NELL
FIPE LANCIA L'ALLARME: MANCANO 50MILA ADDETTI NELL
giovedì 02 agosto 2018

FIPE LANCIA L'ALLARME: MANCANO 50MILA ADDETTI NELLA RISTORAZIONE

In estate, rispetto al fabbisogno del settore, ci sarà una carenza di cuochi, camerieri e baristi. Servono figure qualificate

Quella in corso si sta rivelando un'estate caratterizzata dalla carenza di personale qualificato nel settore della ristorazione. Sono circa 50mila i cuochi, camerieri e baristi dei quali le imprese del settore avrebbero bisogno, ma che fanno fatica a trovare: è quanto emerge dalle elaborazioni fatte dall'Ufficio Studi di Fipe-Federazione Italiana Pubblici Esercizi sulla base dei dati provenienti dall'analisi Excelsior-Unioncamere. Il motivo principale di tale gap? L'inadeguatezza dei profili professionali, ovvero la mancanza delle competenze necessarie per ricoprire questi ruoli nei pubblici esercizi del Bel Paese da Nord a Sud.
Per un'assunzione su cinque, infatti, questa è la causa delle difficoltà di reclutamento. Nello specifico, secondo i dati elaborati da Fipe, in estate sarà difficile trovare 27.310 camerieri, 14.153 cuochi, 4.032 baristi, 988 gelatai e 485 pizzaioli. Per quanto riguarda l'età del personale da assumere. per il 49% deve essere giovane (meno di 29 anni) mentre per un'impresa su tre è indifferente. Ma non va trascurato quel 17% di imprese che cerca personale meno giovane perché è qui che prevale l'esperienza e dunque la competenza. Analizzando il profilo del personale, dall'analisi emerge che quasi una persona su due deve avere una qualifica professionale, per il 26% dei casi è sufficiente un diploma, mentre la formazione scolastica obbligatoria riguarda meno di un lavoratore su tre, a dimostrazione della necessità di percorsi di formazione professionale per quei giovani che ambiscono ad intraprendere un carriera nel settore.
A questo proposito è da ricordare come Confcommercio Vicenza, con il proprio centro di formazione food Università del Gusto, sia in prima linea nella formazione delle qualifiche professionali ricercate in questi settori. Con il proprio corso Pasticcere (in partenza il 17 settembre, info http://bit.ly/2IrUJ3l) e Cuoco (in partenza l’8 ottobre, info http://bit.ly/2I56rA8) che rilasciano una qualifica regionale riconosciuta in ambito europeo, ma anche con i corsi rivolti ai Barman (il prossimo in partenza il 18 settembre mira ad offrire le competenze di base, info http://bit.ly/2MHBFvM) si punta a formare figure preparate, sia dal punto di vista teorico che pratico, in grado di rispondere fin da subito alle esigenze delle imprese.




Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?