CONFCOMMERCIO online
L'entrata del Mercato Ortofrutticolo di Vicenza
L'entrata del Mercato Ortofrutticolo di Vicenza
giovedì 13 settembre 2018

MERCATO ORTOFRUTTICOLO, PRONTO IL NUOVO BANDO PER LA GESTIONE

L'assessore alle Attività Produttive Silvio Giovine: "Più impegno per risollevare le sorti di questa storica struttura"

fonte: Comune di Vicenza

Più anni di contratto, più interventi di manutenzione straordinaria, più risorse per il mercato”. Sono questi, nelle parole dell'assessore alle Attività Produttive Silvio Giovine, gli elementi cardine del nuovo bando per la gestione del mercato ortofrutticolo di Vicenza studiato per individuare un contraente in grado di risollevare, insieme alla nuova amministrazione comunale, le sorti della storica struttura.

“Come avevamo promesso - prosegue l'assessore Giovine - abbiamo elaborato un bando di gara che, soprattutto, dà maggiori prospettive a chi gestirà la struttura, grazie a un contratto di tre anni prorogabili per altri due, mentre in passato era al massimo di due anni.

Da parte nostra, inoltre, prevediamo maggiori incassi per chi garantirà un servizio che consideriamo prioritario per gli operatori e i clienti. In cambio, però, chiediamo che accanto alle attività di gestione ordinaria il concessionario si impegni a realizzare almeno uno degli interventi facoltativi di manutenzione straordinaria di cui la struttura ha urgente bisogno”.

Chi vincerà la gara, che sarà espletata entro l'anno attraverso la stazione unica appaltante della Provincia di Vicenza, a fronte di incassi stimati in 140 mila euro all'anno dovrà occuparsi del servizio di portineria e del controllo degli accessi, della gestione dei servizi e delle attività interne, della riscossione dagli operatori di quanto dovuto per l'utilizzo della struttura, della manutenzione ordinaria relativa all'impianto elettrico dei piazzali interni, agli spazi di circolazione del pubblico e alle aree sottostanti la tettoia dei produttori, dell'impianto automatico di apertura dei cancelli, dell'impianto idraulico dei servizi igienici, della pulizia degli uffici di direzione, dei servizi igienici aperti al pubblico, dei piazzali e delle aree della tettoia dei produttori. Sarà inoltre compito del gestore garantire la derattizzazione e la pulizia del mercato in caso di neve e ghiaccio.

Il progetto tecnico qualitativo di manutenzione straordinaria da presentare in sede di gara dovrà riguardare almeno un intervento tra il rifacimento dei bagni del lato ovest, la realizzazione di un sistema di video sorveglianza o di un sistema di regolamentazione della sosta e il ripristino del controllo automatico degli accessi.

“Da parte nostra – conclude l'assessore Giovine – daremo impulso al completamento di interventi che sono a carico del Comune e che riguardano in particolare il risanamento delle impermeabilizzazioni del tetto dei servizi igienici sul lato nord, il rifacimento e messa a norma di quelli del lato est destinati al pubblico e la segnaletica indispensabile a garantire la corretta viabilità all'interno della struttura”.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?