CONFCOMMERCIO online
MAESTRI DEL COMMERCIO, UNA RISORSA PER LA SOCIETA'
MAESTRI DEL COMMERCIO, UNA RISORSA PER LA SOCIETA'
lunedì 19 novembre 2018

MAESTRI DEL COMMERCIO, UNA RISORSA PER LA SOCIETA'

La 50&Più-Confcommercio di Vicenza ha premiato oggi, 18 novembre, titolari di imprese del Terziario con più di 25, 40, 50 e 60 anni di attività

Domenica 18 novembre, al Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza, la 50&Più Confcommercio ha premiato i “Maestri del Commercio”. A ricevere l’ambito riconoscimento, 47 operatori del commercio al minuto e all’ingrosso, del turismo e dei servizi della provincia di Vicenza (21 donne e 26 uomini), che hanno raggiunto i venticinque, quaranta o cinquanta anni di attività, e ai quali viene consegnata, rispettivamente, l’Aquila d’Argento, l’Aquila d’Oro e l’Aquila di Diamante. A questi si aggiungono altri 7 premiati con l’attestato di Benemeriti del Commercio; si tratta, in questo caso, di operatori che già hanno ricevuto negli anni passati il titolo di Maestri del commercio e che hanno continuato a lavorare, raggiungendo il traguardo dei 60 anni e più di attività.  

Ad aprire la cerimonia, la relazione di Fiorenzo Marcato, presidente della 50&Più di Vicenza (circa 6mila associati in provincia). Hanno partecipato all’evento Giorgio Xoccato, presidente della Camera di Commercio di Vicenza, Ernesto Boschiero, direttore della Confcommercio di Vicenza.
 
“Da parecchi anni – ha sottolineato il presidente Fiorenzo Marcato, introducendo la cerimonia -  la 50&Più Confcommercio premia con l’Aquila d’Argento o d’Oro o di Diamante operatori del territorio chiamandoli “Maestri del Commercio”. Una denominazione non casuale ma di valore, che si attribuisce solo a chi conosce profondamente una disciplina, tanto da poterla insegnare agli altri nella maniera più proficua”.

Dal canto suo, il presidente della Camera di Commercio Giorgio Xoccato ha sottolineato come le imprese del Terziario vicentino abbiano contribuito allo sviluppo economico e sociale del territorio e come l’esperienza premiata durante la cerimonia del Maestri sia una ricchezza: “Voi siete una miniera di sapere, di know how, ma  non siete una riserva dormiente, siete un giacimento attivo, operativo”. Poi, osservando i cambiamenti in atto, il presidente Xoccato ha voluto dare un segnale di fiducia: “Oggi ci sono grandi sfide ma anche grandi opportunità di sviluppo: ci sono esempi virtuosi e non più così rari, che hanno permesso alle aziende commerciali di superare i limiti fisici delle loro attività. Nel digitale i piccoli e medi negozi, ad esempio, possono avere come mercato il Mondo. Il sapere, la conoscenza l’esperienza, il buon senso, possono essere molto utili se abbinati alla voglia di fare e alla forza delle generazioni giovani. Questa è una sfida che tutto il sistema economico vicentino e non solo, sta affrontando con ottime possibilità di riuscita”.

L’intervento di Ernesto Boschiero, direttore della Confcommercio di Vicenza, si è poi focalizzato sul ruolo che l’Associazione ha nel supportare le imprese del commercio, turismo e servizi: “In un contesto di grande incertezza come quello che stiamo vivendo – ha detto-,  Confcommercio e 50&Più vogliono rimanere a fianco delle imprese, individuando soluzioni e proposte che permettono di meglio affrontare i mutamenti del mercato”, con la formazione, ad esempio, con la consulenza settoriale, con la tutela sindacale, ma anche con numerose convenzioni che garantiscono importanti risparmi.

La cerimonia di premiazione dei Maestri e Benemeriti del Commercio è stata un appuntamento importante per il mondo del Terziario berico, perché l’Associazione degli over 50 consegna un ambito riconoscimento ufficiale ad imprenditori storici del settore e dà ad Autorità locali, familiari e amici dei premiati, l’occasione di dedicare loro una giornata di festa, a riconoscimento del loro valore nel contesto lavorativo e per la comunità in generale.

“Premiamo 54 imprenditori – ha evidenziato il presidente Marcato –che hanno svolto la loro professione con tenacia e passione, diventando esperti nel conciliare le esigenze di essere un bravo commerciante, di servire al meglio la clientela e la collettività, di interpretare le continue evoluzioni del sistema distributivo. Molti di loro hanno lasciato o stanno lasciando la gestione dell’attività ai figli o alle nuove generazioni, trasferendo il loro sapere. Anche per questo li chiamiamo Maestri e vediamo in loro una grande risorsa per la società, perché, come dice un proverbio africano: il giovane cammina più veloce dell’anziano, ma l’anziano conosce la strada”.
 
Davanti ad una folta platea, tra cui molti Sindaci dei comuni di tutta la provincia, a ritirare l’ambito riconoscimento Aquila d’Argento (25 anni di attività) sono stati 9 Maestri; ad altri 18 è stata conferita l’Aquila d’Oro (40 anni di attività) e ad altri  20 Maestri  l’Aquila di Diamante (50 anni di attività). Infine, 7 operatori sono stati nominati Benemeriti del commercio. 
Osservando le attività nelle quali sono impegnati i premiati, 17 sono del settore pubblici esercizi/ ristorazione, 5 del settore alimentare, 4 macellerie, 4 negozi di abbigliamento e 24 attività commerciali di vario genere.   

Va detto che come ogni anno, la cerimonia di consegna delle Aquile 50&Più- Confcommercio è anche l’occasione per ripercorrere i principali momenti della vita associativa e per fare il punto sui vari progetti portati avanti per migliorare la qualità di vita dell’anziano sia sul piano previdenziale-assistenziale, sia dal punto di vista della socialità. L’organizzazione di momenti d’incontro, di appuntamenti culturali e di svago per gli associati è un altro punto di forza dell’Associazione. Tutta l’attività della 50&Più rimane, infatti, da sempre finalizzata alla valorizzazione dei non più giovani, al riconoscimento del loro ruolo di autentica risorsa per tutta la società.
Una galleria fotografica dell’evento in questo link.

I PREMIATI

MAESTRI DEL COMMERCIO CON AQUILA D’ARGENTO
Più di 25 anni di attività

Pasquina Bocchese (Chiampo), Alessandra Cortiana (Arzignano), Gianfranco Facchin (Valdagno), Maurizio Facchin (Recoaro Terme), Veronica Fontana (Zugliano), Luciana Menin (Schiavon), Paola Mistrorigo (Vicenza), Leonardo Opali (Arzignano), Giancarlo Rossi (Marostica).

MAESTRI DEL COMMERCIO CON AQUILA D’ORO
Più di 40 anni di attività

Annamaria Brognara (Albettone), Domenica Carollo (Zanè), Beniamino Cazzola (Grumolo delle Abb.sse), Florina Teresa Dalla Via (Castelgomberto), Bruna Frizzo (Recoaro Terme), Roberto Giacomazzi (Marostica), Orazio Giordani (Chiampo), Salvatore Luna (Recoaro Terme), Marisa Lunardon (Marostica), Luigia Grazia Malandrin (Pojana Maggiore), Miro Monchelato (Altissimo), Adriano Morello (Bolzano Vicentino), Mario Padovan (Mussolente), Enrico Soprana (Valdagno), Leone Sergio Telatin (Bassano del Grappa), Vinicio Turco (Schiavon), Franco Uderzo (Breganze), Luciana Urbani (Valdagno).


MAESTRI DEL COMMERCIO CON AQUILA DI DIAMANTE
Più di 50 anni di attività

Bruna Baldisseri (Vicenza), Maria Elisa Balzan (Fara Vic.no), Graziella Bedin (Sovizzo), Romeo Benetti (Costabissara), Gian Pietro Crosara (Fara Vic.no), Antonio Dal Pozzolo (Monte di Malo), Renato Dall’Armellina (Noventa Vic.na), Ida Dalla Pozza (Schio), Gianna Garbin (Costabissara), Onorina Gasparotto (Breganze), Mario Lancerin (Bassano del Grappa), Eugenio Marini (Monteviale), Eddo Mastella (Vicenza), Tiziano Maule (Gambellara), Francesca Pedron (Grumolo delle Abb.sse), Palma Piazzo (Schio), Renata Scalzotto (Lonigo), Antonio Sorzato (Sandrigo), Gilberto Zanconato (Pojana Maggiore), Alberto Zocche (Schio).


BENEMERITI DEL COMMERCIO
Più di 60 anni di attività

Antonio Dal Santo (Vicenza), Rino Caoduro (Vicenza), Giacomino Dorigato (Vicenza), Giovanni Viero (Schio), Valerio Pozza (Bassano del Grappa), Bruno Facchin (Recoaro Terme), Alfredo Gaspari (Valdagno).




Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?