CONFCOMMERCIO online
giovedì 29 novembre 2018

LE INIZIATIVE DEI COMMERCIANTI RENDONO PIU’ SUGGESTIVO IL NATALE

Dalle città al più piccolo paese, le Delegazioni e i Mandamenti sono sempre in prima fila con un ricco calendario di eventi

Il Natale è già qui! Si perché a partire  in tanti centri della provincia sono  in calendario numerose iniziative. Dai primi giorni di dicembre ne stiamo dando un resoconto in questo articolo che si riferisce, in particolare, agli eventi organizzati dalle locali Delegazioni e Mandamenti della Confcommercio (spesso in collaborazione con i Comuni, le Pro Loco e altri enti) e che terremo costantemente aggiornato con le ultime novità che ci verranno segnalate. Difficile essere esaustivi su tutto ciò che accadrà sul territorio e ciò dimostra quanto i titolari di negozi e pubblici esercizi del Vicentino siano sempre dei punti di riferimento, nelle città così come nei piccoli paesi, quando si tratta di organizzare e sostenere iniziative di animazione del territorio. Il ruolo sociale del commercio di vicinato è anche questo!

IL NATALE DI CHI HA VICENZA NEL CUORE

La Basilica Palladiana color crema e vestita a festa è la nuova immagine simbolo del Natale in centro storico e nei quartieri di Vicenza, un Natale ricco di numerosi appuntamenti dedicati "A chi ha Vicenza nel cuore". E' proprio questo il nuovo slogan che accompagnerà le festività natalizie da vivere giorno per giorno grazie alle proposte del Comune e dei numerosi partner (tra i quali Confcommercio Vicenza) con i quali è stato scritto un fitto cartellone. Gli appuntamenti natalizi sono raccolti, come di consueto, in un opuscolo stampato in 20 mila copie e realizzato dall'ufficio partecipazione, senza alcun costo per il Comune, con la collaborazione di Rasotto Pubblicità, Cto - Cooperativa tipografica operai, OffItaly.it e grazie al sostegno di Svt, Aim Energy, Confcommercio Vicenza, Ceccato Automobili. Se nei quartieri l'avvicinarsi al periodo più gioioso dell'anno propone opportunità di festa, di riflessione, di partecipazione ad iniziative culturali di vario genere, che alimenteranno il senso di appartenenza al territorio, in centro storico verranno offerte attrazioni appetibili anche per tutti i turisti che approfitteranno dei giorni di vacanza per scoprire Vicenza e le sue bellezze artistiche e architettoniche. 

Il programma del Natale è stato presentato il 29 novembre in sala Stucchi dal sindaco Francesco Rucco, dal vicesindaco con delega alla partecipazione Matteo Tosetto, dall'assessore alle attività produttive Silvio Giovine, dall'assessore alle attività sportive Matteo Celebron. Quest’anno ci sarà una location tutta nuova ad ospitare il ritorno della pista di pattinaggio sul ghiaccio scoperta, sostenuta da Aim e allestita dall'8 dicembre fino al 27 gennaio in piazza Biade, nel cuore della città per un Christmas on ice indimenticabile, avvolto nell'atmosfera della tradizionali cascate di luci che scenderanno dalla torre Bissara e illumineranno piazza dei Signori. Le contrade che si diramano dal cuore della città, da piazza dei Signori, sotto il più tradizionale dei cieli stellati, riserveranno un’atmosfera magica ai cittadini e ai turisti attratti dallo shopping prenatalizio o dalla visita ai monumenti cittadini. Led dalla tonalità bianco caldo faranno inoltre risplendere le vie del centro storico che condurranno alle cascate di luci della torre del Tormento, della torre Coxina e del Torrione di porta Castello. L'immancabile albero di Natale artificiale svetterà in piazza dei Signori raggiungendo l'altezza di 14 metri. Brilleranno anche le vie “fuori porta”, tra cui viale Milano, San Felice, borgo Santa Lucia e via IV novembre. Le luminarie rimarranno accese da sabato 1 dicembre al 13 gennaio dalle 16 alle 2. Le luci del Natale si accenderanno ufficialmente sabato 1 dicembre dalle 17 durante la consueta cerimonia in piazza dei Signori animata dal complesso bandistico Muzzolon. 

Durante le festività non mancheranno i tradizionali mercatini di Natale che quest'anno daranno una marcia in più a corso Fogazzaro, fino ai Carmini, e a piazza San Lorenzo. Per 10 giorni, dalle 10 alle 22, nei fine settimana che precedono il Natale 7, 8, 9, 14,15, 16, 21, 22, 23, 24 dicembre,  "Il villaggio di Natale 2018 - Vicenza" proporrà artigianato, antiquariato e vintage, prodotti tipici e sapori di un vero e proprio truck food festival allestito in piazza San Lorenzo. Per rendere più gioiosa la permanenza in corso Fogazzaro si esibiranno tutti i giorni, a pranzo e a cena, artisti di strada, maghi, clown, musicisti buskers con ospiti da X-Factor tra cui la voce soul di Silvia Fortes, Leonardo Maria Frattini, I Briganti del Folk. E arriverà anche Babbo Natale. Il divertimento sarà assicurato anche per i bambini che avranno l'opportunità di cimentarsi nei laboratori  di cucina condotti da Elena Zanotto. "Il Mondo di Bu", eccellenza del territorio con sede a Vicenza, noto a livello nazionale e che collabora già da tempo con note aziende, sarà dedicato alla decorazione di biscotti e cupcakes. In piazza dei Carmini ci sarà il Villaggio del Natale del dono, iniziativa a cura delle 377 associazioni di volontariato del territorio in sinergia con il Centro servizi volontariato e Radio Vicenza che culminerà il 13 dicembre, nella serata di Santa Lucia, con il concerto dei Joy Singers nella Basilica dei Santi Felice e Fortunato.

Il 2018 non potrà che concludersi con la grande festa di Capodanno in piazza dei Signori. Per tutti coloro che resteranno in città musica e animazione dalle 22 alle 2. I dettagli saranno svelati nei prossimi giorni. 

Iniziativa benefica a favore dell'Altopiano di Asiago:

Il Gruppo alpini sezione di Vicenza raccoglierà fondi a sostegno del territorio dell'Altopiano di Asiago colpito gravemente dal maltempo. Sabato 8 e sabato 22 dicembre, dalle 16 alle 19, la fanfara degli alpini si esibirà nel canto della stella lungo le vie del centro storico. La raccolta fondi sarà curata dal gruppo "Penne nere"

Trenino di Natale

Un simpatico viaggio tra le vie del centro si potrà fare a bordo del suggestivo trenino a disposizione sabato 1 e domenica 2, sabato 8 e domenica 9, sabato 15 e domenica 16 dicembre e da sabato 22 al 6 gennaio, i feriali dalle 15 alle 19.30 e i festivi dalle 11 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.30.

Iniziative nei quartieri

Le numerose associazioni attive nei quartieri anche quest'anno hanno collaborato, con l'ufficio partecipazione per offrire alle persone di ogni età un ventaglio variegato di opportunità per vivere il Natale: concerti, appuntamenti culturali, feste, momenti di raccoglimento, mercatini solidali. E' emerso ancora una volta il ruolo aggregativo delle associazioni coordinate dalle circoscrizioni cittadine. Tra le tante iniziative si segnala il mercatino di Natale a Santa Bertilla, in via Legione Antonini, "Merry Christmas" in programma sabato 1 dicembre, dalle 14 alle 20, e domenica 2 dicembre dalle 10 alle 20, sempre molto partecipato. Sarà accompagnato da momenti di intrattenimento e animazione con la banda e le majorette di Creazzo, il coro Gev, l'Austin's Jazz Quartet, i 50 project, i burattini, il dottor Clown, il trucca bimbi, le caricature di Scotolati e vari spettacoli di strada.
Anche quest'anno sono numerose le opportunità di vivere l'atmosfera del Natale ammirando l'immagine della sacra famiglia nei numerosi allestimenti di presepi in vari luoghi della città.

L'8 dicembre in centro storico si terrà la festa annuale dell'associazione nazionale Bersaglieri - sezione di Vicenza che sfilerà in centro storico con la fanfara, dalle 9.20 alle 12.
Tra i concerti si segnala quello originale di Campanelli della scuola Campanaria di San Marco e del Gruppo vocale The Circle, l'8 dicembre alle 21 al Teatro Zuccato di Polegge; il 5 gennaio il Concerto di Natale dell'orchestra giovanile vicentina nella chiesa di San Lorenzo alle 18; il concerto di Natale con "Gli archi italiani", i Polifonici Vicentini e Bepi De Marzi, il 13 gennaio alle 16.30 nella chiesa di San Paolo.
Tra le attività all'aperto ritorna la proposta di animazione con musiche natalizie e l'arrivo di Babbo Natale a Parco Fornaci, il 15 e 23 dicembre dalle 15.30 alle 17.

E' giunta all'ottava edizione la tradizionale "Festa di S, Lucia" nell'omonimo borgo cittadino. Domenica 16 dicembre si terrà il mercatino delle botteghe per l'intera giornata. L'organizzazione è de Il Tritone, della Confcommercio e del Comune. Alle 10 la palestra San Pietro con varie discipline sportive. Alle 11 il concerto di Osb, Oltre la Solita Band, piccola orchestra di fiati. Alle 12,30 Austin's Jazz Quartet Christmas edition. Alle 14 il complesso Mark2, rock, blues e power band. Alle 17 i Giovani Musicisti.

Altre iniziative musicali e sportive

Il Natale sarà ricco di tante altre proposte. Domenica 16 dicembre alle 16 nella chiesa di San Lorenzo si terrà il concerto di Natale, organizzato dal Giornale di Vicenza e da Aim, con cinque cori: coro e orchestra di Vicenza, la Bassano  blues spiritual band, il coro Amici dell'Obate, il coro Monte Pasubio, il coro CantAmarilli. Ingresso libero. Domenica 2 dicembre alle 17 sotto l'albero in piazza dei Signori l'Arrigo Pedrollo band, mente la sera alle 20.45 al Teatro Comunale ci sarà Ekuò concerto d'Avvento con ospite speciale Kenneth Bailey e con il coro e Orchestra e Jazz band di Vicenza del maestro Giuliano Fracasso. Ritornerà l'appuntamento con Corri Babbo Natale corri, in programma venerdì 21 dicembre alle 10 con partenza e arrivo in piazza Matteotti e percorso che si snoderà interamente in centro storico dove migliaia di giovani e adulti in costume da Babbo Natale sfileranno per raccogliere fondi a favore del Villaggio Sos e per l'associazione bambini cardiopatici nel mondo. E poi ancora la StraVicenza 21 km Half Marathon domenica 2 dicembre con partenza da piazza dei Signori alle 9.30.Nel pomeriggio di domenica 16 dicembre arriveranno, a scopo benefico, in piazza dei Signori le Harley Davidson per la Toy run 2018.

Mercatini in centro storico

Numerosi mercatini, natalizi e di varie tipologie animeranno quartieri e centro storico. In centro arriverà Fuori mercato in piazza delle Erbe con prodotto di artigianato creativo, remake e arte (1, 2, 8, 9, 15, 16, dal 22 al 24 dicembre; il 5 e 6 gennaio). Il 9 gennaio ritorna il consueto appuntamento con il mercato dell'antiquariato. Da venerdì 14 a domenica 6 gennaio ci sarà in piazza Castello il Mercato delle festività natalizie; il 15, 16, 22, 23 dicembre in piazza De Gasperi arriva il Mercatino delle pulci.
Non mancheranno le tradizionali fiere: la prenatalizia dal 21 al 24 dicembre nelle piazze del centro; la fiera dell'artigianato dal 21 al 24 dicembre e dal 4 al 6 gennaio in piazza Castello; la fiera dell'Epifania dal 4 al 6 gennaio. Tutte attive per l'intera giornata.

Il programma completo e aggiornato degli eventi nell'opuscolo scaricabile a fondo pagina e in questo link


Agevolazioni per l'arrivo in città

Da sabato 15 dicembre sarà ancora più conveniente arrivare in centro storico con un mezzo pubblico per lo shopping natalizio o anche solo per una passeggiata tra i mercatini allestiti in città. Su input dell’amministrazione, infatti, Svt ha messo in campo alcune promozioni che, incentivando l’utilizzo del trasporto pubblico, potranno anche contribuire ad abbattere la concentrazione dei valori di PM10.

Numerose le promozioni che saranno valide nelle giornate prefestive 15, 22, 24, 29, 31 dicembre e 5 gennaio e nelle giornate festive del 16, 23, 30 dicembre e 6 gennaio.E. infine, ci sarà un vero e proprio regalo di Natale: nelle giornate del 23 e 24 dicembre il servizio Centrobus sarà completamente gratuito.

L'iniziativa è stata presentata gioved' 13 dicembre dal sindaco Francesco Rucco, dall'assessore alle infrastrutture Claudio Cicero e da Maristella Dalla Costa di Svt.

Nei giorni in cui vige la promozione natalizia (15, 16, 22, 23, 24, 29, 30, 31 dicembre, 5 e 6 gennaio e nelle giornate festive del 16, 23, 30 dicembre e 6 gennaio), tutti coloro che raggiungeranno la città di Vicenza con il servizio extraurbano con biglietto o abbonamento, potranno utilizzare per tutto il giorno il servizio urbano e suburbano: basterà presentare al conducente l’abbonamento e obliterare il biglietto di corsa extraurbana anche sul mezzo urbano. Inoltre, tutti coloro che raggiungeranno il centro di Vicenza utilizzando il mezzo pubblico urbano e suburbano, a seconda del titolo di cui sono in possesso, potranno viaggiare liberamente sui mezzi urbani e suburbani fino alle 14 se hanno obliterato il biglietto al mattino, e sino a fine servizio (20.30) se hanno obliterato il biglietto dopo le 14.

Nelle giornate del 23 e 24 dicembre il servizio Centrobus sarà completamente gratuito. Nei giorni in cui vige la promozione natalizia (15, 16, 22, 23, 24, 29, 30, 31 dicembre, 5 e 6 gennaio e nelle giornate festive del 16, 23, 30 dicembre e 6 gennaio) il biglietto “cumulativo” (conducente più passeggeri fino a 5 persone al costo complessivo di 3,60 euro) viene trasformato nel titolo “solo conducente” (2,40 euro andata/ritorno), che si ritira alla colonnina all’ingresso. I passeggeri devono ovviamente viaggiare assieme al conducente detentore del titolo di viaggio. L'ultima corsa per rientrare ai parcheggi è alle 20.40.
Infine, per garantire un maggior servizio nelle giornate del 16, 23 e 30 dicembre saranno intensificate le corse pomeridiane delle linee 10 e 30. In particolare, dalle 15 alle 19, sulla linea 10 saranno programmate corse ogni 12 minuti e sulla linea 30 ogni 10 minuti.

 

“NATALE CON NOI” A MAROSTICA

Sarà un altro magico Natale a Marostica, grazie alle iniziative messe in campo dai commercianti della locale Delegazione Confcommercio. Oltre sessanta operatori della città hanno fatto gruppo per contribuire ad un ricco programma di eventi, realizzati anche grazie al contributo della Fondazione Banca Popolare di Marostica Volksbank.

Tre domeniche di musica, arte e shopping – il 9, 16 e 23 dicembre - che avranno quest’anno un’attenzione particolare ai bambini. Per loro, infatti, sarà allestita, sotto il Palazzo del Doglione, un'area di divertimento specifico, con la "Giangingiù Animation" che coinvolgerà i più piccoli con giochi, truccabimbi, giocolieri e attività didattiche.

Nei giardini fuori "Porta Bassano" verrà poi allestito il teatrino dei burattini, che proporrà ogni pomeriggio tre spettacoli. In vari punti del centro storico si terranno, inoltre, eventi con protagonisti artisti di strada, maghi e gnomi: un mondo fantastico che si materializzerà, per i più piccini, proprio a Marostica.

Affascinante, sarà certamente la presenza, in Piazzetta delle Poste, dell'Associazione "Masnada Baxani" con i propri figuranti vestiti in costumi d'epoca medioevale e con la scuola di falconeria.“Natale con Noi”, questo il nome che i commercianti hanno scelto per promuovere le varie iniziative, punta però ad incontrare i gusti di tutti.

Così, nelle tre domeniche del 9, 16 e 23 dicembre, chi ama curiosare nei mercatini potrà aggirarsi tra i numerosi banchetti degli hobbisty, mentre chi sta cercando regali di Natale troverà i negozi della cittàaperti per shopping”. Nutrito il numero di artisti coinvolti che, dalle ore 15.00 di ogni domenica, offrono divertenti spettacoli di magia, folclore, giochi di fuoco e di luce. E poi tanta musica, con oltre 20 tra gruppi e solisti coinvolti, e danza, offerta alle 15.30 nella splendida cornice di piazza Castello.Tutte le info nella locandina a fondo pagina. Tutte le info nella locandina a fondo pagina.

AD ASIAGO, LA CASETTA DI BABBO NATALE, I MERCATINI E TANTA SOLIDARIETA

Le luminarie che creano una suggestiva atmosfera di festa nelle vie e nelle piazze  e i tradizionali mercatini natalizi di piazza Carli e piazza II Risorgimento sono gli ingredienti più caratteristici delle Festività ad Asiago, nell’attesa dell’indubbia protagonista di ogni Natale in montagna, vale a dire la neve. I commercianti della locale Delegazione Confcommercio, con il contributo della Fondazione Banca Popolare di Marostica Volksbank, aggiungono, però, anche una particolare attenzione ai bambini.

Sarà curata dall’Associazione, infatti, la Casetta di Babbo Natale che verrà allestita in piazza II Risorgimento, davanti all’Albero di Natale, dove ogni bambino potrà depositare la propria letterina indirizzata a Santa Klaus, che risponderà a tutti. I commercianti di Asiago hanno poi scelto di sostenere la tradizionale “Corsa dei Babbo Natale”, un appuntamento organizzato dall’Associazione Sportiva 7 Comuni molto amato da grandi e soprattutto dai piccini, che si svolgerà nella mattinata del 16 dicembre e il cui ricavato sarà devoluto a favore della parrocchia di S. Matteo.

Non sarà l’unica iniziativa benefica che vedrà in prima linea la Confcommercio di Asiago: dopo i terribili eventi atmosferici di fine ottobre, la città deve fare i conti con i danni subiti dal Parco Millepini, uno dei luoghi più amati dalle famiglie, anche di turisti, costantemente animato dal vociare dei bambini che qui hanno l’opportunità di vivere l’esperienza del bosco, oltre che di giocare nelle aree attrezzate. Ecco allora che la Delegazione Confcommercio ha lanciato l’iniziativa “Millepini nel Cuore”, che vedrà le attività di Asiago impegnate in una raccolta fondi per il ripristino dell’area verde.

Come? Mettendo a disposizione, in cambio di un'offerta libera,  degli addobbi natalizi in legno, ricavati dai rami spezzati durante la tempesta delle settimane scorse. Un modo anche simbolico perché il “sacrificio” di tante splendide piante sia utile per la piantumazione di nuovi abeti, facendo rivivere questo bosco in città. Ma certo, a Natale Asiago è meta privilegiata per chi vuole perdersi tra i mercatini.

Come già accennato sono tornati anche quest’anno – e rimarranno aperti fin o al 6 gennaio 2019. I Giardini di Natale ad Asiago: il celebre mercatino natalizio dell'Altopiano, che, come da tradizione, riempie di magia e colori Piazza Carli e Piazza II Risorgimento. Sui banchetti degli espositori s potrà trovare una grande varietà di articoli: dagli addobbi in vetro, legno e ceramica ai dolci delle pasticcerie asiaghesi, da ottime idee per addobbare la casa fino ai prodotti naturali. Per le strade si potranno poi gustare i dolci tipici delle feste natalizie e il calore dato da un bicchiere di buon vin brulè. Per gli orari di apertura consultare questo link

NATALE A RECOARO

Sarà un Natale di musica e spettacoli quello di Recoaro Terme. A cominciare dalla suggestiva accensione delle luminarie in programma domenica 2 dicembre alle 17 in piazza Dolomiti, accompagnata dai brani natalizi del “Coro Aqua Ciara”. Sabato 15 alle ore 21.00 e domenica 16 alle ore 17, nel Teatro Comunale, è in programma lo spettacolo “Natale a New York” della compagnia “Voci in affitto”.

Suggestivo l’appuntamento di domenica 16 dicembre, nella chiesa di Recoaro, dove tutti i cori della città daranno vita al concerto “Armonie di Natale”. Per tutto il mese di dicembre alcuni bar della città proporranno una serie di concerti e tutti i mercoledì di dicembre, alle ore 17.00, una degustazione con vini e stuzzichini. Infine, il Rogo della Stria domenica 6 gennaio in contro, con un “contorno” di mercatini, stand gastronomici per tutta la giornata e il falò in programma alle 17.00.

NATALE IN ARZIGNANO

Un Natale per tutti: questa è l'idea che, quest'anno ha guidato l’Amministrazione Comunale e la Delegazione Confcommercio nella programmazione degli eventi. 

Bambini, adulti o anziani, gli arzignanesi troveranno, nelle piazze del centro e nelle frazioni, occasioni di svago, divertimento e cultura. Si comincia sabato 1 dicembre con l’esibizione della Dama di Natale e l’incanto del canto sospeso da terra. Uno spettacolo di intrattenimento, di luci ed emozioni con le bolle giganti. Quindi in piazza Libertà, dalle ore 17, il tradizionale Mercatino solidale di Natale con la Pro Loco e le associazioni di volontariato del territorio, che sarà aperto nei giorni 1-2-8-9-15-16-22-23-24 dicembre. E poi via  a tante altre iniziative tra spettacoli, concerti, teatro e molto altro ancora in un programma estremamente ricco.Tutte le info nella locandina a fondo pagina.

A COSTABISSARA  “LA GIOIA DEL NATALE”

I commercianti di Costabissara animano il periodo di Natale con una serie di iniziative che abbelliscono il paese e creano l’atmosfera delle Feste. Il consiglio della Delegazione Confcommercio di Costabissara, ha infatti  deciso di dare vita a una serie di iniziative, pensate apposta per il periodo più festoso dell’anno.

A cominciare dalle “Luci di Natale”, che verranno installate nelle rotatorie di accesso al centro storico di Costabissara e lungo la S.S. Pasubio. Un grande evento è poi in programma domenica 2 dicembre: dalle ore 10.00, nel Parco del Donatore, si svolgerà “La Gioia del Natale”.

Per l’occasione sarà allestito un mercatino natalizio, in cui commercianti e hobbisti proporranno addobbi festosi ed oggettistica, cibi e quant’altro tra cui “scovare” i regali più belli da mettere sotto l’albero. La festa si animerà ancora di più nel pomeriggio, con lo spettacolo di magia del Mago Andrea alle ore 14.45 al Centro culturale E. Conte, e a seguire la premiazione del concorso “Arte in vetrina”.

Quest’ultima iniziativa è stata pensata dai commercianti di Costabissara per coinvolge gli alunni delle scuole primarie e secondarie: tutti infatti sono chiamati a esprimere, attraverso il disegno, il loro Natale. Tutti gli elaborati, dal 5 dicembre al 6 gennaio 2019 verranno esposti nelle vetrine dei negozi e pubblici esercizi, come in una grande mostra itinerante. I più apprezzati, attraverso la selezione di una giuria, verranno premiati con del materiale didattico che verrà regalato agli istituti di appartenenza degli alunni premiati. 

Tornando alla festa del 2 dicembre al Parco del Donatore, dalle 16.00 alle 18.00, per tutti i bambini ci sarà il magico appuntamento con Babbo Natale per consegnargli le letterine. Durante l’evento saranno attivi i laboratori del caricaturista e del “truccabimbi” e ci sarà la possibilità per grandi e piccini di conoscere da vicino gli Alpaca e di ascoltare le note degli zampognari. Alle 17.00 i commercianti offriranno a tutti i partecipanti panettone, cioccolata calda e vin brulè. Infine, presso lo stand della Pro Loco si potrà apprezzare un ricco menu enogastronomico e in quello della Città della Speranza aiutare la ricerca medico scientifica semplicemente acquistando i gadget natalizi della Fondazione.  

Anche quest’anno, poi, in collaborazione con l’Associazione sportiva dilettantistica Bissarese, dall’8 al 31 dicembre 2018, verranno regalati ai clienti i biglietti della ricca Lotteria di Natale; in palio numerosi buoni acquisto da spendere nei negozi del Paese, aderenti all’iniziativa. L’estrazione dei premi si svolgerà durante l’incontro conviviale di tutta la Delegazione Confcommercio di Costabissara, che si terrà mercoledì 23 gennaio 2019 alla Trattoria LoviseTutte le info nella locandina a fondo pagina.

NATALE A BARBARANO MOSSANO

Nell’Area Berica spicca il Natale organizzato dal Comune di Barbarano Mossano, in collaborazione con la locale delegazione Confcommercio e le proloco delle varie località. Si inizia sabato 8 dicembre alle ore 17.00 con l’accensione dell’Albero in piazza Roma (località Barbarano) arricchita da un momento conviviale. Alle 16, apertura della mostra “Volano le farfalle” di Ivana Marchesin, in Palazzo Canonici.

Domenica 9 dicembre alle ore 17.00 La Parrocchia S. Maria Assunta propone il film “Il GGG Grande Gigante Gentile” presso il Teatro  Berico di Barbarano. La rassegna cinematografica  prosegue, in tutti gli appuntamenti sempre alle ore 17.00, anche domenica 16 dicembre con il film “Zampa e la magia del natale”; domenica 23 dicembre con “Le 5 leggende”; mercoledì 26 dicembre con “Supercuccioli a Natale” e infine domenica 30 dicembre con “Epic il mondo segreto”.

L’ingresso è libero.Giovedì 20 dicembre, alle ore 20.30, Concerto di Natale con le classi 1D-2C-3B dell’indirizzo Musicale della Scuola Secondaria 1° gradoR. Fabiani” (Chiesa di Barbarano).

Per sabato 22 dicembre, alle ore 16.30, al Teatro Berico c’è lo spettacolo della “Natale a suon di Hip Hop” della compagnia teatrale Mattioli (per bambini delle scuole dell'infanzia, della scuola primaria e per un pubblico misto). Momento clou degli eventi sarà ovviamente lunedì 24 dicembre. Prima ci sarà la raccolta dei doni (dalle ore 9.00 nella sede della ProColli Berici, alle ore 10:00/12:00 e 14:30/17.30 nelle baite alpini di Mossano) e poi la loro distribuzione alle famiglie a cura della Pro Loco Mossano (alle ore 18.00).

Per i negozi sarà possibile incontrare Babbo Natale fino al tradizionale scambio di auguri, dopo le S. Messe serali, con cioccolata calda offerta dalle Pro Loco Ponte e di Barbarano. Sempre il 26 dicembre è previsto il concerto “Natale tra arte e musica”, nella Chiesa di Barbarano con il CoroXe mejo cantare”.

Quindi domenica 6 gennaio, alle ore 16.00, si svolgerà iltradizionale falò “Brusa la Vecia” in Piazza Chiesa a P.te di Barbarano, a cura della Pro Loco Ponte e si potranno assiste ai fuochi d’artificio in Piazza a Ponte di Mossano, a cura della Pro Loco di Mossano. Ultimo appuntamento: sabato 12 gennaio alle ore 20.45, il  Concerto "Tu, o dell'amicizia” del Gruppo REDLINE, in memoria di Gaia e Nicola, presso la Sala Maggiore a Ponte di Barbarano.

A DUEVILLE NATALE E’

Sabato 1 e domenica 2 dicembre a Dueville inizia il periodo natalizio, grazie alle iniziative pensate dal nuovo consiglio dei commercianti ed esercenti Confcommercio, in collaborazione con l’Amministrazione lComunale, la Pro Loco e le varie associazioni, per creare il clima accogliente di inizio Festività in paese e nelle sue frazioni.

In particolare, sabato 1 dicembre, dalle ore 16.00, si terrà a Povolaro la festa per l'accensione delle luminarie, con tanti momenti di musica e divertimento. Oltre alle luci di Natale, saranno protagonisti della festa il mago Mr Coso, il Corpo bandistico Bellini e le majorettes di Povolaro.

Per l’occasione i negozi della zona allestiranno i banchetti con i loro prodotti fuori dagli abituali locali, in una sorta di vetrina in strada. Domenica 2 dicembre, in Piazza Monza, sarà la volta dell’ormai tradizionale evento “A Dueville Natale è …”, un’iniziativa ideata dai commercianti della Delegazione per offrire alla cittadinanza una giornata di incontro e festa nella tipica atmosfera natalizia.

La festa, organizzata in collaborazione con la Pro Loco di Dueville, sarà come di consueto occasione per i commercianti ed esercenti locali di offrire a tutti i partecipanti alla festa krapfen, cioccolata calda, vin-brulè e ai più piccoli un giro in trenino per le strade di Dueville.

Con l’occasione saranno raccolte delle libere offerte a favore della Fondazione Città della Speranza Onlus. L’inizio della manifestazione è previsto per le ore 10,00 con la partenza della IX^ edizione della marcia per le vie del paese “Babbo Natale corri con noi”, organizzata  dall’Associazione “Corri con Noi”. Sempre alle ore 10.00, apertura del mercatino di Natale. Nel pomeriggio, appuntamento in piazza con gli sbandieratori e gli animatori delle aree  “truccabimbi”. La sera, grande finale, con  spettacolo pirotecnico “Bagliori di Villa Monza”.Tutte le info nella locandina a fondo pagina.

IL NATALE DI BARBARANO MOSSANO

Nell’Area Berica spicca il Natale organizzato dal Comune di Barbarano Mossano, in collaborazione con la locale delegazione Confcommercio e le proloco delle varie località. Si inizia sabato 8 dicembre alle ore 17.00 con l’accensione dell’Albero in piazza Roma (località Barbarano) arricchita da un momento conviviale. Alle 16, apertura della mostra “Volano le farfalle” di Ivana Marchesin, in Palazzo Canonici.
Domenica 9 dicembre alle ore 17.00 la Parrocchia S. Maria Assunta propone il film “Il GGG Grande Gigante Gentile” presso il Teatro Berico di Barbarano. La rassegna cinematografica  prosegue, in tutti gli appuntamenti sempre alle ore 17.00, anche domenica 16 dicembre con il film “Zampa e la magia del natale”; domenica 23 dicembre con “Le 5 leggende”; mercoledì 26 dicembre con “Supercuccioli a Natale” e infine domenica 30 dicembre con “Epic il mondo segreto”. L’ingresso è libero.
Giovedì 20 dicembre, alle ore 20.30, Concerto di Natale con le classi 1D-2C-3B dell’indirizzo Musicale della Scuola Secondaria 1° grado “R. Fabiani” (Chiesa di Barbarano).
Per sabato 22 dicembre, alle ore 16.30, al Teatro Berico c’è lo spettacolo “Natale a suon di Hip Hop” della compagnia teatrale Mattioli (per bambini delle scuole dell'infanzia, della scuola primaria e per un pubblico misto).
Momento clou degli eventi sarà ovviamente lunedì 24 dicembre. Prima ci sarà la raccolta dei doni (dalle ore 9.00 nella sede della ProColli Berici, alle ore 10:00/12:00 e 14:30/17.30 nelle baite alpini di Mossano) e poi la loro distribuzione alle famiglie a cura della Pro Loco Mossano (alle ore 18.00). Per i negozi sarà possibile incontrare Babbo Natale, fino al tradizionale scambio di auguri, dopo le S. Messe serali, con cioccolata calda offerta dalle Pro Loco Ponte e di Barbarano. Sempre il 26 dicembre è previsto il concerto “Natale tra arte e musica”, nella Chiesa di Barbarano con il Coro “Xe mejo cantare”.
Quindi domenica 6 gennaio, alle ore 16.00, si svolgerà iltradizionale falò “Brusa la Vecia” in Piazza Chiesa a P.te di Barbarano, a cura della Pro Loco Ponte e si potranno assiste ai fuochi d’artificio in Piazza a Ponte di Mossano, a cura della Pro Loco di Mossano.
Ultimo appuntamento: sabato 12 gennaio alle ore 20.45, il  Concerto "Tu, o dell'amicizia” del Gruppo Redline, in memoria di Gaia e Nicola, presso la Sala Maggiore a Ponte di Barbarano.



BASSANO DEL GRAPPA,  “IL GUSTO DEL NATALE” 

Sono tante le novità del Natale bassanese di quest’anno. Oltre alle caratteristiche casette in legno del mercatino, ospitate in piazza Libertà e piazza Garibaldi, fino al 6 gennaio, ci sarà anche il villaggio di Babbo Natale, uno spazio dedicato ai più piccoli, in piazzetta Guadagnin ogni sabato e domenica di dicembre. Largo anche alle carole natalizie, con rassegne di canti, musical e cornamuse per le vie della città. 
Non mancheranno in ogni caso ciò che rende caratteristico il Natale a Bassano: il mercatino in cui trovare idee regalo, prodotti artigianali, addobbi per l’albero di Natale e specialità culinarie tipiche, la giostra di cavalli in piazzotto Montevecchio, il trenino per le vie della città.

E poi, ovviamente, vin brulè, cioccolata calda, panini e snack. I mercatini saranno aperti tutti i giorni dalle 10 alle 19.30. L’ingresso ai mercatini di Natale è totalmente gratuito
Il Natale a Bassano è ovviamente pensato per i più piccoli. Anche quest’anno, infatti, si conferma il format pensato per i piccoli ospiti della città ma con molte novità. Dopo il grande successo della Casa di Babbo Natale dell’anno scorso, quest’anno è stato creato un intero villaggio dedicato a Babbo Natale occupando tutta Piazzetta Guadagnin, una meravigliosa piazzetta medioevale nel cuore della città, ma poco conosciuta.

 Un Villaggio che si presenterà come un bosco incantato tutto realizzato con elementi naturali ed ecosostenibili, che si svilupperà in un camminamento tra abeti, animali ed Elfi giganti realizzati in corteccia e materiali di sottobosco.

Lo spazio verrà animato ogni fine settimana di dicembre con la presenza di Babbo Natale che raccoglierà le letterine, dai folletti che serviranno pop-corn e zucchero filato, dalle Onlus coinvolte per la divulgazione di un messaggio solidale, alle letture animate e a molti altri intrattenimenti sempre a sfondo educativo e sociale. Oltre che nel villaggio, i bambini saranno protagonisti anche in alcune domeniche dove si darà spazio alle scuole di musica, canto e danza del comprensorio con giovani pianisti, cori e ballerine che si esibiranno per intrattenere il pubblico.Tutto programmato quindi per rendere speciale anche quest’anno il Natale dei Bambini con inizio ufficiale Sabato 1 dicembre. La manifestazione è stata organizzata da Confcommercio- Mandamento di Bassano del Grappa con il patrocinio della Città di Bassano del Grappa. Tutte le info nella locandina a fondo pagina.

SCHIO,  “LA MAGIA DEL NATALE “

Sarà un mese di dicembre con i fiocchi (chissà se anche quelli di neve…) in centro storico a Schio!

Le premesse e l’impegno profuso da Cuore di Schio, Ascom Confcommercio, La Vie En Rose, Comune di Schio e gli altri partner coinvolti nelle varie attività natalizie promettono bene! A rendere magico il Natale contribuirà certamente il Mercatino di Natale, in programma nei week-end 8,9 – 15,16 e 22,23, 24 dicembre (il sabato dalle 16.00 e gli altri giorni dalle ore 10.00).

Il Mercatino del fatto a mano e del gusto sempre più esteso e di qualità interesserà le vie btg. Val Leogra, piazza Rossi, piazza Garibaldi e via Capitano  Sella, novità di quest’anno sarà la presenza di laboratori e corsi creativi.Nelle giornate dei Mercatini sono previste anche, oltre 60 animazioni itineranti o di via, tra cui abbiamo il piacere di segnalare il trenino di Natale e la casetta con Babbo Natale, tutti i week-end.

L’8 dicembre si parte alla grande con gli scultori del legno che realizzeranno le statue del Presepe (allestito sotto al Duomo), i saluti e gli auguri delle ragazze del Famila Basket e l’animazione a cura della Commenda Maladense.

Tra le tante novità di quest’anno ci teniamo a sottolineare lo spazio per i bambini allestito allo Shed dove tutti i weekend sono previsti laboratori, giochi e attività didattiche tra cui segnaliamo in particolare Il Planetario con le visite guidate alla Scoperta del Cielo! (in programma il 22, 23 e 24 dicembre dalle ore 16.00 alle ore 19.00). Il 22 e 23 dicembre è in programma il Festival del Brulè che vedrà oltre 10 pubblici esercizi “sfidarsi” per vincere il premio del miglior brulè dell’alto vicentino! 

Altra importante novità e la Befana dei bambini, il 6 gennaio in piazza Rossi dalle ore 15.00 è previsto l’arrivo della Befana, giochi, musica per bambini e uno spettacolo circense con Mangiafuoco! Al programma di Natale hanno dato il loro contributo oltre 100 attività del centro storico! A tale proposito abbiamo il piacere di ricordare che l’iniziativa “Uno scontrino per le scuola” prosegue fino al 19 gennaio, tutti hanno la possibilità in vista delle festività natalizie di fare regali utili sia per amici e parenti sia per le scuole primarie di Schio facendo acquisti presso le tante attività aderenti all’iniziativa! Inoltre, presso molti negozi del centro storico sono disponibili (in base a specifici acquisti nei negozi e fino ad esaurimento scorte) biglietti per la visita al planetario e per il trenino di Natale! Ci teniamo a ricordarvi che i negozi di vicinato sono sempre al vostro servizio, contribuiscono a tenere vive e sicure le vie, le strade e le piazze della nostra città (a Natale e tutto l’anno), sapete chi sono e potete chiamarli per nome! Il programma completo è disponibile sulla pagina facebook Cuore di Schio.

THIENE, “ NATALE DA FAVOLA” 

Torna anche quest'anno, nei weekend dell‘1 e 2 dicembre e poi dell’8 e 9, Natale di Fiaba a Thiene , la grande festa pre natalizia  realizzata dall'Associazione Amici di Thiene in collaborazione con il Comune di Thiene e Confcommercio Mandamento di Thiene.Il Centro Storico si trasformerà, ancora una volta, in un mondo incantato in cui si potrà accedere attraversando le magiche porte che segnano il confine tra il reale ed il fantastico (maggiori informazioni in questo link).

DOWNLOAD

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?