CONFCOMMERCIO online
giovedì 06 dicembre 2018

“PANE FRESCO”, IL NUOVO DECRETO IN VIGORE DAL 18 DICEMBRE

La normativa nazionale si sovrappone a quella della Regione Veneto (L.R. 36/2013). Una situazione complessa che richiede approfondimenti

Una nuova legge sulla panificazione, questa volta nazionale, dopo che la materia era già stata normata a livello regionale. Dal 18 dicembre prossimo, infatti, entrerà in vigore il Decreto 1° ottobre 2018, n. 131 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 19 novembre scorso) che definisce cosa si intende per “panificio”, “pane fresco” e “pane conservato o a durabilità prolungata” e prevede specifiche prescrizioni in merito alla denominazione e alla modalità di esposizione in vendita di quest'ultimo.

Il decreto consente di utilizzare incarti o imballi con diciture o denominazioni di vendita non conformi a quanto da esso disposto fino a novanta giorni a decorrere dalla sua pubblicazione, cioè fino al 15 febbraio 2019. Un periodo necessario, si spera, per capire meglio se per le imprese del settore operanti nella nostra regione cambierà o meno qualcosa.

La Regione Veneto, infatti, si era già dotata nel 2013, con la legge regionale 36, di una disciplina specifica relativa ad alcune fattispecie ora oggetto del Decreto. Aveva in particolare definito i concetti di “panificio” (in modo sostanzialmente analogo alla definizione data ora dal Decreto) e di “pane fresco” (in questo caso in modo solo simile, ma non del tutto coincidente, rispetto al testo adottato ora a livello nazionale) ed aveva introdotto altresì requisiti professionali per il responsabile dell’attività di panificazione  (il così detto RAP). Al fatto che, ad oggi, stiano convivendo due norme (Decreto nazionale 131/2018 e Legge regionale 36/2013) a disciplina di una medesima materia, si somma oltretutto la probabile prossima adozione, da parte del Parlamento, di una legge che dovrebbe affrontare in modo organico la materia della panificazione.

Una situazione quindi complessa e in evoluzione, costantemente monitorata da Confcommercio Vicenza, che rimane comunque a disposizione degli operatori del settore per eventuali approfondimenti. 

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?