CONFCOMMERCIO online
martedì 29 gennaio 2019

IL CORSO PASTICCERE CON QUALIFICA REGIONALE SI PRESENTA CON UN OPEN DAY

L’8 febbraio dalle ore 16.00, lezione di prova all’Università del Gusto, con il maestro pasticcere Denis Dianin

Che quello del pasticcere sia un mestiere molto amato e ambito lo dimostra la grande richiesta di percorsi professionalizzanti sul settore che arrivano all’Università del Gusto, la struttura formativa food di Confcommercio Vicenza. Un trend che non accenna ad arrestarsi, anche perché la richiesta proveniente dalle imprese è alta: basti pensare che quasi il 90% degli allievi che hanno acquisito la qualifica professionale al Centro Formazione di Creazzo ha trovato lavoro nell’arco di 6 mesi. 

Risponde dunque in pieno alle aspettative del mercato il nuovo Corso Pasticcere con Qualifica rilasciata dalla Regione Veneto (300 ore di lezione e 300 di stage in azienda), in partenza il prossimo 4 marzo all’Università del Gusto, che anche per questa edizione vede come docente principale il maestro pasticcere Denis Dianin. Il corso sarà presentato ufficialmente venerdì 8 febbraio alle ore 16.00 all’Università del Gusto (via Piazzon 40, Creazzo) con un evento speciale che comprende anche una lezione di prova tenuta proprio dal pasticcere Denis Dianin, uno dei più qualificati professionisti del settore. L’open day è aperto a tutti, previa iscrizione nel sito www.universitadelgustovicenza.it.

“Sarà l’occasione per conoscere questo originale percorso formativo – spiega Ernesto Boschiero, direttore di Confcommercio Vicenza -, che oltre ad una preparazione pratica di altissimo livello garantisce anche competenze su temi quali le strategie d’impresa o la comunicazione digitale, che oggi devono necessariamente entrare nel bagaglio di questa figura professionale”. Frequentando il Corso Pasticcere gli allievi potranno ottenere una qualifica professionale riconosciuta dalla Regione del Veneto, spendibile anche in ambito europeo.

Inoltre, i futuri pasticceri entreranno fin da subito a contatto con il mondo del lavoro grazie allo stage placement dell’ente formativo in selezionate imprese del settore, dove gli allievi effettueranno il tirocinio. La qualifica regionale vale, inoltre, anche come abilitazione alla somministrazione e vendita di cibi e bevande (ex REC), requisito essenziale per chi vuole aprire un’attività in proprio.

L’Open Day organizzato dall’Università del Gusto ha proprio l’obiettivo di conoscere più a fondo tutte le caratteristiche del corso, parlare con il docente principale, visitare le strutture dove si potrà imparare un mestiere che riserva, per chi ha passione e voglia di fare, grandi soddisfazioni.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?