CONFCOMMERCIO online
martedì 09 dicembre 2008

LA CARNE DI MAIALE ALLA DIOSSINA: SICUREZZA TOTALE NELLE MACELLERIE VICENTINE

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
L’allarme della carne di maiale alla diossina è scattato anche in Italia, anche se i rischi nel nostro Paese, come è stato ribadito da fonti autorevoli, sono minimi in quanto l’importazione dall’Irlanda di carne di maiale è modestissima.
I consumatori vicentini possono comunque stare tranquilli ed acquistare in tutta sicurezza la carne di maiale nelle quasi 200 macellerie di città e provincia.
Lo assicura Tiziana Nogara, presidente dell’Associazione provinciale Macellai della Confcommercio di Vicenza, che dichiara: “Posso garantire che le macellerie vicentine non solo non acquistano carne di maiale dall’Irlanda ma, anzi, sono solite rifornirsi esclusivamente di carne di suini nati e allevati in Italia”.
In ogni caso, oggi alla riapertura dei negozi, dopo la domenica e il lunedì di festa, i clienti delle macellerie vicentine non sembrano preoccupati dal caso: “Questa mattina ho sentito alcuni miei colleghi – dice la presidente Nogara – e nessuno mi ha riferito di clienti allarmati o alla ricerca di informazioni dettagliate, quindi, tutto rientra nella piena normalità. Credo, comunque, che proprio per il rapporto diretto, di fiducia, che c’è nei nostri punti vendita tra il cliente e il macellaio, non dovrebbero esserci particolari problemi nemmeno nei prossimi giorni”.
A tal proposito, oggi l’autorevole e famoso chef di origini vicentine Carlo Cracco (intervista sul Corriere della Sera del 9 dic. 2008, n.d.r.) ha consigliato ai consumatori di acquistare in questo periodo carne italiana e soprattutto di “rivolgersi alle macellerie, dove dietro al bancone ci sono delle persone fisiche che rispondono del prodotto che stanno vendendo”. Un consiglio, questo, che la presidente Nogara non può che condividere e ribadire: “Le macellerie vicentine stanno puntano da tempo sulla qualità del prodotto e sono garanti della stessa nei confronti del consumatore. C’è di mezzo la salute della gente e con questa non si scherza. Inoltre, non c’è futuro, per nessun punto vendita, se la qualità dei prodotti commercializzati risulta scadente. Dietro al banco delle macellerie vicentine c’è, quindi, un macellaio che sa prima di tutto cosa sta vendendo e che sa consigliare al meglio il cliente. Su questo “esperto di fiducia” i Vicentini possono contare ogni giorno e consumare la carne in tutta tranquillità”.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?