CONFCOMMERCIO online
giovedì 11 dicembre 2008

A NATALE, PROFUMO DI TARTUFO

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Sulle tavole imbandite per il Natale arriva quest’anno sua “eccellenza” il tartufo. Questo straordinario ingrediente andrà infatti ad impreziosire la specialità pensata dalle Macellerie del Gusto, gruppo che fa capo all’Associazione provinciale macellai-Confcommercio, per le prossime Festività. Il prontocuoci pensato per l’occasione da Igor Ponza, con macelleria a Creazzo, si chiama Magatello di Natale. “E’ una ricetta – spiega – suggeritami da uno chef mio cliente e che a mio avviso centra l’obiettivo, da sempre perseguito dal nostro gruppo, di proporre piatti di facile preparazione, capaci anche di conquistare i palati più raffinati”.
Certamente è così anche per questo arrosto - preparato utilizzando il magatello di manzo, una carne magra e tenera - che viene farcito con macinato di vitello, prosciutto crudo, scaglie di tartufo nero, olio al tartufo bianco e lardo a fettine. “Il risultato è una pietanza dal sapore certamente originale, che porta anche una nota di colore sulla tavola natalizia – afferma Igor Ponza -. Personalmente lo consiglio cotto intero come arrosto, ma è anche possibile cucinarlo tagliato a fette, in forno oppure in padella o in piastra”.
Il debutto ufficiale di questo prontocuoci nelle 27 Macellerie del Gusto della provincia (per gli aderenti vedi il sito Internet http://www.lemacelleriedelgusto.it) è fissato per giovedì 11 dicembre. Questa specialità sarà poi disponibile dal giovedì al sabato per tutto il resto del mese. Nelle macellerie che fanno parte del gruppo sarà inoltre possibile ritirare un depliant con i consigli giusti per valorizzare questo piatto, che si abbina bene ad un contorno di verdura cotta o purè di patate, magari accompagnato da un vino rosso non troppo corposo come il Tai oppure un Müller Turgau.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico