CONFCOMMERCIO online
martedì 26 maggio 2009

FIORENZO MARCATO CONFERMATO
ALLA GUIDA DELLA 50 & PIU’ FENACOM
DI VICENZA

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Nuovo mandato per Fiorenzo Marcato alla presidenza della 50& Più Fenacom di Vicenza, l’Associazione dei pensionati del terziario della Confcommercio, che conta in provincia quasi 6mila iscritti.
La riconferma è avvenuta ieri (18 maggio) dopo che la partecipata assemblea annuale dell’Associazione provinciale, tenutasi il 13 maggio nella sede dell’Ascom di Vicenza, aveva provveduto a nominare i componenti del Consiglio direttivo che rimarrà in carica per i prossimi cinque anni.
“La 50&Più Fenacom – dice Marcato - pone al centro della propria attività associativa un sistema condiviso di principi e valori cui fanno riferimento anche lo Statuto nazionale, recentemente approvato. Tra questi sicuramente l’associazionismo, come elemento fondante della società democratica espressione della libertà delle persone e dei gruppi sociali, ma soprattutto il riconoscimento degli anziani come risorsa per la società. Socializzazione, partecipazione, cultura, ma anche formazione e collaborazione attiva, sono le leve con le quali agire per favorire il travaso di esperienza, professionale e civile, dai pensionati ai più giovani”.
La fascia di popolazione ultracinquantenne cui si rivolge la Fenacom è in costante crescita, rappresenta oltre il 38% dei cittadini a livello nazionale, e anche nella provincia berica i dati sono in linea con quelli nazionali; gli over 65 poi, in pratica il mondo dei pensionati, rappresentano ormai il 20% della popolazione residente. Da qui l’impegno continuo dell’associazione per sollecitare alle autorità competenti concreti interventi sul piano dell’assistenza, della sicurezza e della protezione sociale, nonché iniziative che possano valorizzare la professionalità, esperienza ed impegno sociale che il mondo dei più anziani è in grado di esprimere.
“Per dare risposte adeguate a queste esigenze – sottolinea Marcato, riprendendo il tema trattato anche nel corso dell’assemblea - la nostra Associazione è particolarmente attiva sia sul fronte sindacale, a sostegno di battaglie per difendere, ad esempio, il potere d’acquisto delle pensioni o richiedere corrette politiche assistenziali, sia con iniziative dirette agli aderenti”.
A riguardo, recentemente la 50& Più Fenacom nazionale ha presentato al Parlamento Europeo, in vista delle prossime elezioni europee, un documento, con un forte richiamo a tutte le forze politiche affinché si attivino per la valorizzazione della condizione dell’anziano, promuovendo interventi che riguardano la salute, l’accesso ai servizi e alle nuove tecnologie, passando per le azioni di valorizzazione del volontariato e dell’impegno attivo degli anziani.
Per la 50&Più Fenacom di Vicenza, questi sono obiettivi che si traducono durante tutto l’anno in numerose iniziative per i propri associati, sia a livello nazionale (dagli Incontri di primavera al Concorso di prosa, poesia, pittura e fotografia, dal Gold Age al Festival della Memoria Collettiva) che a livello locale. Solo per citare i più recenti e partecipati momenti associativi, vanno ricordate le visite guidate a mostre, musei, ad alcune tra le più belle città d’Italia, i soggiorni all’estero, le attività sportive (come le Olimpiadi della Terza età) e gli incontri di approfondimento sui temi della salute dell’anziano o i corsi di uso del computer.
Ad affiancare Fiorenzo Marcato nei prossimi cinque anni di guida della 50&Più vicentina ci saranno i vicepresidenti Angelino Gemmo e Luciano Pozzan con i consiglieri Giorgio Carrer, Sante Cavedon, Lino Dall’Igna, Giancarlo De Cao, Giuseppe Iposi, Fabrizio Scaggiari, Remo Seganfreddo e Giovanni Sergio Telatin.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?