CONFCOMMERCIO online
venerdì 16 maggio 2003

UN NUOVO PARCHEGGIO A S. MARCO E CENTROBUS GRATUITI A GIUGNO E A LUGLIO

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
I due interventi sono stati promessi dagli assessori comunali Maron e Franzina

Potrebbe essere in dirittura di arrivo la realizzazione del parcheggio a raso di contrà San Francesco, a ridosso dell’ospedale S. Bortolo, in grado di contenere circa 180-200 posti macchina, con possibilità di aumento degli spazi grazie a soluzioni modulari simili a quelle utilizzate per il parcheggio delle Canove.
Lo ha affermato l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Vicenza, Alberto Maron, nel corso di una riunione, svoltasi lo scorso lunedì 12 maggio, con una delegazione di operatori commerciali della zona, guidata dal presidente della sezione centro storico Confcommercio, Luciano Pozzan, e dal vicepresidente, Enrico Valeri.
Promosso dalla prima sezione cittadina dell’Ascom, l’incontro verteva in particolare sul progettato e da tempo promesso parcheggio che dovrebbe sorgere nell’area verde situata tra il cinema-teatro S. Marco e l’ospedale civile.
L’opera è da considerarsi prioritaria, come da sempre sostengono gli operatori commerciali e turistico ricettivi della zona di San Marco e di contrà San Bortolo: del nuovo parcheggio, infatti, potrà usufruire sia la clientela delle attività che si trovano in quest’area, sia quanti usufruiscono dei servizi dell’ospedale.
L’assessore Maron, nel corso dell’incontro di lunedì scorso, ha assicurato che il progetto esecutivo è stato approvato dall’Amministrazione comunale ed è giunto all’attenzione del Consiglio di Amministrazione delle AIM, che ne prevede la realizzazione grazie alle entrate garantite dal progetto di ampliamento della sosta a pagamento.
Una volta realizzato il parcheggio, l’assessore ha assicurato ai dirigenti e agli operatori dell’Ascom che l’amministrazione comunale provvederà a breve a ridisegnare in maniera definitiva la viabilità dell’intera zona, sistemando l’area verde davanti alla scuola elementare Da Porto e prevedendo una diversa viabilità nella “dibattuta” piazzetta Marconi. A tale scopo è stata creata un’apposita commissione mista, composta da alcuni membri dell’Amministrazione Comunale e dai cittadini, nell’intento di giungere a una soluzione condivisa dalla maggioranza degli interessati.
Nella stessa giornata i rappresentanti della Confcommercio hanno potuto confrontarsi anche con l’assessore ai Trasporti del Comune di Vicenza, Maurizio Franzina, in materia di centrobus gratuito. Come già sollecitato in precedenti incontri e alla luce dell’analoga positiva sperimentazione attuata nel periodo natalizio, i dirigenti del centro storico dell’Ascom hanno sollecitato un pronto ripristino del servizio gratuito del bus navetta nei pomeriggi dal martedì al sabato.
L’intento è agevolare, nel periodo di giugno e luglio, le attività commerciali e turistiche del centro storico, contribuendo, nello stesso tempo, come più volte auspicato dagli stessi amministratori pubblici, a un maggiore utilizzo del mezzo pubblico per accedere al cuore della città.
L’assessore Franzina, condividendo l’opportunità del servizio proposto, ha assicurato che presenterà la questione nella prossima riunione di giunta dell’amministrazione comunale, per giungere, quindi, all’effettiva realizzazione dei collegamenti gratuiti dai parking centrobus al centro città.




Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico