CONFCOMMERCIO online
mercoledì 21 agosto 2002

RACCOLTA RIFIUTI DA ATTIVITA’ AGRICOLE SERVIZIO SICURO E GARANTITO

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Al via a Settembre l’iniziativa proposta dall’associazione rivenditori prodotti per l’agricoltura – Confcommercio

Nei prossimi mesi di settembre ed ottobre verrà riproposta l’iniziativa, promossa dall’Associazione commercianti di prodotti per l’agricoltura della Confcommercio vicentina, che prevede la raccolta di rifiuti provenienti dalle aziende agrozootecniche.
Si tratta della seconda raccolta prevista per il 2002 e coinvolgerà, come per l’edizione di gennaio, cinque ditte della provincia, che fungeranno da punto di riferimento per gli agricoltori che vorranno smaltire materiale pericoloso e non, inerente l’attività, in modo semplice e del tutto sicuro dal punto di vista ecologico. Nei punti vendita che hanno aderito alla campagna sarà infatti sufficiente compilare una scheda di adesione al servizio e consegnare i rifiuti nei giorni e negli orari prestabiliti dal calendario.
Un’azienda convenzionata con l’Associazione e autorizzata nella gestione e nello stoccaggio dei rifiuti provvederà, in seguito, al trasbordo del materiale conferito, rilasciando all’agricoltore un documento attestante il corretto smaltimento. Plastica, imballaggi di ogni genere, scarti oleosi e agrochimici e altro ancora non andranno, così, a inquinare l’ambiente, ma verranno eliminati nel pieno rispetto della disciplina introdotta dal decreto Ronchi.
Aderire all’iniziativa garantisce oltretutto agli agricoltori l’economicità del servizio: oltre a non dover provvedere in proprio alla non facile compilazione dei formulari (è esente dall’emissione del formulario di identificazione solo il trasporto di rifiuti speciali che non eccedano la quantità di 30 Kg.), sarà evitato anche il rischio di incorrere nelle pesanti ammende previste dalla legge in caso di non corretta gestione dei rifiuti.
La raccolta dei rifiuti agricoli è un’iniziativa Confcommercio oramai consolidata, che ha fin qui permesso di smaltire correttamente tonnellate e tonnellate di rifiuti.
L’ultima tornata, che si è chiusa il 31 gennaio scorso, ha registrato un conferimento di ben 2.484 chili di scarti. Si è trattato in particolare di teli in polietilene (1640 i chili raccolti), contenitori di fitofarmaci bonificati (604 chili circa), vaccini (98,5 chili), contenitori di fitofarmaci non bonificati (90 chili) e filtri olio (51 chili).
Analogo successo è stato registrato da altre iniziative di raccolta dei rifiuti, sempre “targate” Confcommercio. Procede a buoni ritmi, per esempio, la raccolta di oli esausti presso ristoranti, gastronomie, panifici, pasticcerie, aziende della ristorazione collettiva, avviata circa due anni fa dall’Associazione, che ha stipulato una convenzione ad hoc con una ditta vicentina specializzata nel recupero e riutilizzo di tale prodotto in altri cicli produttivi.
E un buon riscontro ha registrato anche l’iniziativa di raccolta e smaltimento di beni durevoli tenutasi lo scorso anno: una dozzina di operatori commerciali aderenti all’associazione, posizionati a coprire l’intero territorio provinciale, hanno fatto da punto di conferimento di frigoriferi, televisori, lavatrici, lavastoviglie e altri elettrodomestici non più funzionanti. I risultati di questa prima “edizione” dell’iniziativa ha consentito di smaltire correttamente 269 beni durevoli, per la maggior parte frigoriferi (101) e televisori (108), seguiti da lavatrici, lavastoviglie e forni. Se si pensa che proprio i frigoriferi e i televisori hanno al proprio interno componenti particolarmente dannosi all’ambiente, ben si comprende l’utilità di questa iniziativa, che ha anche il pregio di permettere il riciclaggio di materiali come la plastica.

DOVE CONFERIRE I RIFIUTI AGRICOLI

Ecco l’elenco degli operatori che hanno aderito alla raccolta promossa dall’Associazione Commercianti di Prodotti per l’Agricoltura della Confcommercio di Vicenza e presso i quali sarà possibile conferire i rifiuti nei giorni ed orari indicati:

AGRICOM – Loc. Campassi 3/C – Schio – Tel. 0445/670781
Martedì 10 settembre mattina, dalle ore 9.00

IL CAMPO Snc – Via Dovaro 4 – Almisano di Lonigo – Tel- 0444/439002
Giovedì 12 settembre mattina, dalle ore 9.00

AGROVENETA Sas – Via delle Monache – Sarcedo – Tel. 0445/364495
Martedì 17 settembre mattina, dalle ore 9.00

BALDISSERI MARIA Snc – Strada di Casale 521 – Vicenza – Tel. 0444/248148
Venerdì 27 settembre mattina, dalle ore 9.00

DALLA VALLE MAURO – Via Mazzini 23 – Gambellara – Tel. 0444/444192
Martedì 29 ottobre mattina, dalle ore 9.00




Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico