CONFCOMMERCIO online
venerdì 24 maggio 2002

CONENERGY: A BUON FINE L’AZIONE NEI CONFRONTI DELL’ENEL PER L’ERRATA FATTURAZIONE DEI CONSUMI

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Le aziende consorziate recuperano le somme non dovute all’Ente per l’energia che rimborserà anche gli interessi.

Sono circa una decina le aziende agricole, consorziate a Conenergy, che potranno recuperare le cifre versate in più, e i relativi interessi, grazie al buon esito dell’azione del Consorzio sull’Enel per l’errata fatturazione dei consumi energetici del periodo estivo 2001. Si tratta di somme mediamente pari ad alcune decine di migliaia di euro che l’ente per l’energia elettrica dovrà rimborsare alle ditte segnalate da Conenergy, in seguito all’applicazione sbagliata di una componente di costo che ha comportato, per ciascuna azienda, un aggravio di tariffa pari a circa il 30%.
Conenergy, il Consorzio Energia Veneto, che grazie alla collaborazione amministrativa e promozionale della Confcommercio di Vicenza opera in tutto il Veneto, mette a segno così un importante punto a suo favore, e questo grazie alla puntuale attività di assistenza e consulenza svolta per le proprie imprese consorziate. Tale servizio punta soprattutto alla ottimizzazione delle modalità di uso delle fonti di energia solitamente impiegate in azienda, non solo al fine di sfruttare i possibili risparmi in bolletta, ma per aumentare i livelli di qualità di utilizzo delle stesse quanto a produttività ed efficienza. Ed è questo uno dei vantaggi che Conenergy offre. Il primo e principale beneficio continua ad essere comunque quello di dare la possibilità alle aziende di approvvigionarsi di energia elettrica e di gas naturale nel libero mercato. Attualmente sono circa una trentina, tra cooperative, cantine sociali, attività del commercio e dei servizi, imprese del settore agroalimentare e manifatturiero, le ditte che si avvalgono degli accordi stipulati da Conenergy per la fornitura di energia e di gas. E proprio in vista del completamento del processo di liberalizzazione del settore energetico, in cui si potrà accedere al libero mercato indipendentemente dalla soglia di consumo, Conenergy sta ulteriormente ampliando il proprio raggio d’azione per continuare ad offrire le migliori opportunità di approvvigionamento e per proporre servizi di assistenza e di consulenza mirati all’ottimizzazione del fabbisogno energetico di ogni singola impresa.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico