CONFCOMMERCIO online
venerdì 30 marzo 2001

AGEVOLAZIONE CONTRIBUTIVA PER I SOGGETTI DI ETA’ INFERIORE A 32 ANNI

Arriveranno entro il prossimo mese di aprile ai giovani imprenditori di età inferiore ai 32 anni i bollettini di versamento dei contributi dovuti all’INPS, il cui pagamento era stato differito per gli anni 1999 e 2000. I beneficiari della proroga erano stati i soggetti che si erano iscritti per la prima volta nella gestione previdenziale degli artigiani e dei commercianti nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 1998. Costoro avevano potuto, in seguito alla presentazione di una domanda, ottenere l’agevolazione contributiva prevista dall’art. 4, comma 16 della legge 449/97, che permetteva di differire il pagamento del 50% dell’aliquota contributiva dovuta per i due anni successivi all’iscrizione.
Ora l’Inps avvia la procedura di recupero, chiedendo il pagamento attraverso bollettini di conto corrente postale inviati direttamente dalle sedi, che individueranno i soggetti interessati sulla base delle domande presentate e che richiederanno su apposito modulo l’ammontare dei redditi dichiarati per gli anni 1998 e 1999. Il primo invio conterrà tre bollettini, da corrispondere entro i mesi di maggio, agosto e novembre, mentre per i versamenti successivi, da eseguire nel 2002, verranno predisposti i bollettini in versione euro.
Gli imprenditori che avessero bisogno di ulteriori informazioni sull’argomento o di una consulenza in materia possono rivolgersi agli uffici della Confcommercio provinciale di via Faccio, 38, a Vicenza.
Particolare attenzione va posta nel non confondere la precedente agevolazione con uno sgravio analogo, stabilito dalla legge 448/98, che dava diritto, nei confronti di quei soggetti che si iscrivevano per la prima volta alla gestione degli artigiani o degli esercenti attività commerciali nel periodo che andava dal 1° gennaio 1999 al 31 dicembre 2000, per i tre anni successivi all’iscrizione, a uno sgravio del 50% dell’aliquota contributiva vigente per le gestioni degli artigiani e dei commercianti.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico