CONFCOMMERCIO online
mercoledì 29 agosto 2001

UN CORSO DELL'ESAC PER GLI OPERATORI DEL COMMERCIO AL DETTAGLIO

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Sono aperte le iscrizioni al corso di formazione sull’Euro rivolto agli addetti alle operazioni di cassa di imprese del commercio al dettaglio. Mancano infatti appena quattro mesi e l’Euro entrerà ufficialmente in circolazione. Dopo tante parole sarà tempo di confrontarsi direttamente con i fatti. Per questo diventa indispensabile che tutti gli operatori siano preparati ad affrontare questa scadenza cruciale. In particolare il personale che lavora in cassa, il quale non solo dovrà saper districarsi con le novità di una moneta fin’ora pressoché sconosciuta, ma dovrà anche e soprattutto saper rispondere ad eventuali dubbi e perplessità della clientela, in particolare a proposito di arrotondamenti.
Proprio per venire incontro a queste necessità, l’Ente Bilaterale Settore Terziario della provincia di Vicenza (costituito dalla Confcommercio provinciale e dalle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil), con il sostegno della Camera di Commercio, ha organizzato uno specifico corso intitolato "L'Euro alla cassa”. L’incontro, della durata di 5 ore, sarà programmato in due diverse date: una ad ottobre ed una nel mese di dicembre. Le località sono ancora da destinarsi e dipenderanno dalla dislocazione delle aziende che aderiranno. La partecipazione al corso è gratuita. Gli argomenti trattati sono di sicuro interesse: si va da informazioni generali sul passaggio all’Euro alle modalità tecniche di conversione e arrotondamento, fino a toccare un aspetto particolarmente delicato quale la gestione del rapporto col cliente nella fase di doppia circolazione della valuta nazionale e di quella europea (dal primo gennaio al 28 febbraio 2002).
Quello sull’Euro in cassa è solo il primo degli incontri formativi promossi dall’Ente Bilaterale Settore Teziario della provincia. A ruota seguirà il corso “L’Euro in amministrazione", rivolto ai dipendenti che si occupano di attività amministrative nelle imprese del terziario. Lo scopo è quello di illustrare la corretta impostazione delle procedure per il passaggio all'Euro dell'amministrazione d'impresa, in un'ottica non solo normativa, ma anche di sviluppo del sistema di gestione ed organizzazione aziendale.
L'adesione ai corsi organizzati dall'Ente Bilaterale Settore Terziario va comunicata al servizio formazione dell’Esac Spa, presso la Confcommercio provinciale, (tel. 0444 964300 - fax 0444 963400).































2

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico