CONFCOMMERCIO online
giovedì 13 settembre 2001

CONFCOMMERCIO E BANCA POPOLARE DI VICENZA

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Si stringe il feeling tra Confcommercio provinciale e Banca Popolare di Vicenza. In questi giorni è diventata operativa la convenzione siglata tra l’associazione di categoria e il più rappresentativo istituto di credito della provincia. Il risultato immediato ed evidente dell’accordo di collaborazione è l’apertura di uno sportello informativo della Banca Popolare di Vicenza nella sede provinciale dell’Associazione, in via Faccio, 38. Dal 14 settembre, a disposizione degli associati, su appuntamento, vi sarà un consulente della banca che illustrerà i vantaggi dell’intesa e le condizioni di particolare favore riservate agli operatori Ascom.
Quali i punti salienti della convenzione? Prima di tutto l’accesso ad una speciale linea di servizi offerti a condizioni particolarmente vantaggiose dalla Banca Popolare di Vicenza. In sostanza le aziende iscritte all'Ascom possono trovare, presso qualsiasi filiale della Banca, una corsia preferenziale per ogni loro esigenza, sia in ambito di prodotti e servizi, sia per quanto attiene alla consulenza specifica nel campo del credito e del risparmio.
“A poche settimane dalla firma della convenzione – è il commento del presidente della Confcommercio di Vicenza Sergio Rebecca – la Popolare ha già messo in campo, in esclusiva per i nostri associati, un carnet di offerte estremamente interessanti. E’ un segnale che dimostra, se ce ne fosse stato il bisogno, come la Confcommercio abbia scelto nell’ambito del credito un partner capace dal punto di vista organizzativo e soprattutto attento alle necessità di un comparto estremamente esigente come quello del commercio, del turismo e dei servizi”.
Tra i prodotti studiati dalla Popolare - e mirati non solo alle imprese ma anche alle famiglie dei commercianti, ai dipendenti ed ai pensionati dell'Ascom – va citato un "tris” di conti correnti dedicati alle Pmi del terziario di mercato. Si tratta appunto di tre speciali conti correnti rivolti rispettivamente ai commercianti al dettaglio, ai commercianti all'ingrosso ed agli operatori nel comparto dei servizi turistici e alberghieri, che presentano costi di tenuta conto certi, di assoluta convenienza e massima trasparenza, consentendo in più l'utilizzo di servizi innovativi, come ad esempio I'home banking via Internet.
Sul versante del credito spicca, tra i vari finanziamenti convenzionati resi operativi, quello studiato e realizzato per l'adeguamento tecnologico e per l’acquisto di attrezzature e arredamenti: si tratta di un finanziamento a tassi di particolare favore con tempi di istruttoria ridotti al minimo, della durata massima di cinque anni, per un importo che può arrivare sino a 100 milioni.
Interessante è poi l’offerta rivolta al settore turistico-alberghiero e mirata alla dotazione di apparecchiature POS (Point of Sale) tecnologicamente all'avanguardia. Questo tipo di apparecchiatura viene installata gratuitamente, come pure gratuiti risultano gli interventi di manutenzione. Infine un accenno al settore previdenziale. L'accordo tra Confcommercio e Bpv ha consentito di mettere a disposizione degli associati un fondo pensione aperto denominato "Lavoro e Futuro", che permette a chi vi accede la possibilità di scegliere una linea di investimento in relazione al suo profilo di rischio (monetano, obbligazionario, azionario); è prevista inoltre grande flessibilità di versamento in relazione alla capacità di risparmio dell'aderente e la stessa periodicità dei versamenti è lasciata alla discrezione dell'aderente.
E a confermare l’alto profilo della partnership siglata tra Confcommercio e Banca Popolare di Vicenza c’è, come già accennato, anche la presenza costante, inizialmente nel solo capoluogo ma poi in tutte le sedi mandamentali della provincia, di esperti dell’istituto di credito disponibili a fornire agli associati consulenza gratuita di ordine finanziario e assicurativo.




Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico