CONFCOMMERCIO online
giovedì 29 aprile 2004

NUOVI CREDITI AGEVOLATI CON LA GARANFIDI DI VICENZA

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
La Regione Veneto, in applicazione a quanto previsto dal Docup 2000-2006 misura 1.3, ha messo a disposizione a favore delle imprese commerciali e turistiche delle aree svantaggiate specifici fondi destinati alla garanzia di finanziamenti a medio e lungo termine.
Per dare esecuzione all’iniziativa, che interessa le aree del Basso Vicentino (comuni di Agugliano, Albettone, Asigliano Veneto, Barbarano Vicentino, Campiglia dei Berici, Castegnero, Grancona, Longare, Montegalda, Montegaldella, Mossano, Nanto, Noventa Vicentina, Poiana Maggiore, San Germano dei Berici, Sossano, Villaga, Zovencedo) e le imprese del comparto turistico dell’Altopiano di Asiago e di Recoaro Terme, la Garanfidi di Vicenza, cooperativa di garanzia credito della Confcommercio, ha siglato appositi accordi di convenzione con le banche maggiormente operanti nelle zone interessate.
Sette gli istituti di credito che hanno aderito alla convenzione: Banca Popolare di Vicenza; Banca Intesa; Unicretidit Banca; Banca Popolare di Marostica; Cassa Rurale di Roana; Cassa Rurale di Brendola e Banca del Centroveneto.
“Gli accordi- spiega Paolo Chiarello, presidente della Garanfidi-, prevedono l’erogazione di crediti agevolati a tasso indicizzato, legati all’Euribor, con uno spread estremamente vantaggioso per la copertura finanziaria di progetti di investimento finalizzati all’ampliamento, alla ristrutturazione e allo sviluppo di nuove attività commerciali. In pratica- continua Chiarello-, si tratta di una immissione nel mercato di mezzi finanziari a basso costo per le imprese commerciali, che in questo periodo si trovano ad operare in una situazione di ancora non facile definizione, consentendo loro un incentivo concreto al rinnovo della propria azienda e una spinta alla competizione che arriva dai mercati di tutto il mondo.”
Il tasso di interesse annuo applicato sarà di circa il 3%. Per qualunque informazione e per la predisposizione dell’apposita richiesta, è sufficiente rivolgersi agli Uffici della Garanfidi di Vicenza (tel.0444/964300) e alle sedi mandamentali dell’Ascom.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico