CONFCOMMERCIO online
lunedì 10 maggio 2004

SIMONE MARCHEZZOLO NUOVO PRESIDENTE DELL’ASCOM DI CREAZZO

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Ha 27 anni e gestisce con la famiglia una nota profumeria in centro a Creazzo. Simone Marchezzolo è stato eletto da pochi giorni presidente della locale delegazione Ascom di Creazzo. Su di lui i commercianti hanno puntato per affrontare le sfide di un paese inserito nell’hinterland del capoluogo, con tutti i fattori positivi e negativi del caso.
E l’obiettivo del mandato di Marchezzolo consiste proprio in questo: potenziare la vocazione commerciale di un centro che negli ultimi anni è stato protagonista di una notevole crescita demografica, temperando i problemi che nascono dal fatto di essere a ridosso del capoluogo. “Un obiettivo che possiamo raggiungere – afferma Marchezzolo – solo con un grande unità di tutti gli operatori del commercio e con una incisiva azione sindacale”.
Il neo-eletto presidente di Creazzo Simone non si è nascosto le difficoltà del momento: “La situazione economica congiunturale non è certo rosea e ciò si fa sentire in termini di contrazione dei consumi – afferma – Dobbiamo però evitare che a farne le spese siano i piccoli esercizi di vicinato perché ciò inciderebbe negativamente sulla qualità della vita dell’intero Paese”.
In questo senso, Marchezzolo ritiene fondamentale rilanciare l’immagine commerciale di Creazzo. “Spero – dice - che non mancherà la collaborazione con l’amministrazione comunale e con i colleghi, a cui chiedo di essere propositivi e dinamici. Caratteristiche, queste, fondamentali per chi opera nell’hinterland”.
A fianco del presidente lavorerà una squadra di operatori del settore motivati e capaci: i due vice-presidenti Marì Battilana e Livio Legumi e i consiglieri Giovanni Borgo, Adriano Cattani, Alfredo Cestonaro, Sergio Cocco, Giuseppe Fabris, Antonio Girardello, Gianni Perli, Gianluca Tomasi.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico