CONFCOMMERCIO online
giovedì 13 ottobre 2005

BASILEA 2, UN INCONTRO PER CHIARIRE LE NUOVE REGOLE

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Un incontro per chiarire alle imprese del terziario cosa cambierà nei rapporti con le banche dopo l’introduzione dell’accordo di Basilea 2. Ad organizzarlo è la Confcommercio di Vicenza, che ha chiamato in qualità di esperto Luciano Menarin, Responsabile Risk Management - Direzione Pianificazione della Banca Popolare di Vicenza. L’incontro, che si svolgerà mercoledì 19 ottobre alle ore 15.00 nella Sala convegni dell’Ascom di Vicenza (via Faccio,38), intende approfondire come cambierà il sistema di valutazione del merito creditizio e del grado di affidabilità dei soggetti che si rivolgono alle banche. Le modalità operative impiegate dagli istituti di credito nella concessione dei finanziamenti, infatti, sono in piena evoluzione proprio in vista del 1. gennaio 2007, data in cui gli accordi di Basilea 2 entreranno ufficialmente in vigore in tutta Europa. Le imprese si troveranno così di fronte a nuove procedure, che devono essere conosciute al meglio per non farsi trovare impreparati di fronte al cambiamento e per cogliere le opportunità che scaturiranno dalle nuove regole.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico