CONFCOMMERCIO online
mercoledì 19 ottobre 2005

6° CONVEGNO INTERNAZIONALE FEDER.CEN.TR.I

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Sarà Bologna, come nelle passate edizioni, la sede del 6° Convegno internazionale della Federazione nazionale dei centri di traduzione ed interpretariato (Feder.cen.tr.i.) aderente alla Confcommercio.
L’evento, come spiega il presidente nazionale della Federazione Mirko Silvestrini che ricopre anche la carica di presidente dell’associazione vicentina, rappresenta uno dei principali eventi nell’ambito dell’attività di traduzione ed interpretariato e si rivolge sia ai centri di traduzione che ai traduttori e interpreti free lance, nonché agli utilizzatori dei servizi di traduzione, ovvero alle aziende clienti. Numerosi gli interventi di relatori italiani e stranieri nei due giorni del convegno, venerdì 21 e sabato 22 ottobre pp.vv., che si terrà allo Starhotel Excelsior della città felsinea. Tra i vari argomenti all’ordine del giorno da segnalare “Tradurre per le Istituzioni europee”, “Marketing e pubbliche relazioni”, “Gestione finanziaria e rapporti con le banche”, “Presentazione di software per traduzione assistita e gestionali” e la “Terminologia giuridica tedesca”. In programma anche riunioni e workshop tecnici, tra cui un seminario specifico sul linguaggio giuridico francese, tenuto da un collaboratore di interlanguage.
“La professione del traduttore si sta evolvendo - conclude Silvestrini - il mercato non è più solamente nazionale e come Federazione cerchiamo di favorire contatti anche con aziende e Istituzioni straniere che trovano in Italia buoni prezzi e qualità dei testi tradotti”.
Al convegno ci sarà spazio anche quest’anno per gli espositori che presenteranno le novità nel campo delle tecnologie e servizi legati alle traduzioni professionali.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico