CONFCOMMERCIO online
martedì 04 aprile 2006

COMITATO DI COLORE SHELL PROCLAMATA LA CHIUSURA DEI DISTRIBUTORI

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
I distributori di carburanti del marchio Shell della provincia di Vicenza hanno deciso di partecipare allo sciopero nazionale contro la società petrolifera Shell Italia, proclamando la chiusura degli impianti dalle ore 19.30 di martedì 4 aprile alle ore 7.00 di giovedì 6 aprile.
La decisione è stata confermata ieri sera dai titolari degli impianti nel corso della riunione che si è tenuta nella sede della Confcommercio di Vicenza.
La protesta ha origine dal comportamento messo in atto dalla società petrolifera nei confronti dei gestori. La Shell, infatti, nonostante abbia assunto precisi impegni nel corso dell’incontro tra le parti, tenutosi a Roma il 7 febbraio scorso, continua a disattendere le richieste avanzate dalle Associazioni di categoria e dai loro Comitati di Colore.
Se la vertenza non troverà soluzione, i distributori Shell rimarranno chiusi anche nei successivi giorni 12, 19, 26 aprile.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico