CONFCOMMERCIO online
martedì 30 maggio 2006

IL POLLO DEL RE AGLI ASPARAGI: UN NUOVO PIATTO PER LE MACELLERIE DEL GUSTO

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Si avvicina l’estate ed anche in cucina si apprezzano le pietanze fresche e saporite, con verdure di stagione. Proprio come “il pollo del re”, la gustosa ricetta del mese con la quale gli operatori de “Le macellerie del gusto” vogliono ingolosire la clientela , che spesso ha poco tempo da dedicare alla cucina. Chi entrerà nei trenta negozi, in città e provincia, aderenti al gruppo che fa capo all’Associazione provinciale macellai della Confcommercio e contraddistinti da uno speciale logo retroilluminato, troverà, dal 1 giugno e per tutti i fine settimana sino a metà luglio, il saporito “pollo del re” già pronto per essere cucinato. Basterà bollire il pollo farcito in acqua salata per venti minuti circa e, dopo averlo fatto raffreddare a temperatura ambiente, tagliarlo a fette accompagnandolo eventualmente con una salsa. Non poteva mancare, in questo particolare momento dell’anno, una carne bianca e nutriente, che ben si adatta alle esigenze di una cucina sempre più attenta ai piatti leggeri e completi. La scelta dei macellai è caduta sul petto di pollo, ripieno con una verdura tipica di stagione come gli asparagi. Il piatto può essere accompagnato con una salsa a base di zucchine, come suggerito nel pratico depliant che come sempre accompagna la ricetta del mese, oppure potrà essere servito anche con salsa tonnata o semplice maionese, mentre il vino consigliato è un corposo pinot bianco o un Gambellara classico. Un’ altra pietanza quindi nel segno della tradizione che sicuramente conquisterà il palato dei vicentini, come già avvenuto per le precedenti proposte.
Chi entra in una Macelleria del Gusto trova non solo competenza e professionalità che si trasforma in proposte gustose e veloci, ma anche un servizio completo e d’eccellenza a garanzia del consumatore. Un rigido disciplinare regola infatti gli standard minimi cui devono attenersi i negozi in termini di qualità e di igiene, e grande importanza riveste inoltre la formazione, con l’obbligo, per i macellai del gruppo a frequentare almeno una volta l’anno specifici corsi di aggiornamento professionale. Vi è infine l’impegno, da parte dei macellai, di far arrivare sulle tavole dei vicentini piatti di grande tradizione e sapore, ma allo stesso tempo veloci da preparare come questo “pollo del re” con gli asparagi, un pronto cuoci tutto da assaporare.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico