CONFCOMMERCIO online
mercoledì 12 luglio 2006

IL COMUNE DI VICENZA PROPONE UN TAVOLO DI CONCERTAZIONE PER LA SEMPLIFICAZIONE DELLA MODULISTICA ICI

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Le diverse disposizioni e procedure adottate dai Comuni in merito all’Imposta Comunale sugli Immobili stanno creando non poche difficoltà per il contribuente e per quanti provvedono agli adempimenti per conto dello stesso, sia con riferimento alle comunicazioni di variazione che alla modulistica da utilizzare.
Per corrispondere pertanto alle richieste dei contribuenti segnalate a più riprese anche dalla Confcommercio provinciale, e cercare di proporre un’azione congiunta fra le Amministrazioni comunali al fine di ottenere una effettiva semplificazione degli adempimenti ICI, il Comune di Vicenza promuove un incontro che si terrà martedi’ 11 luglio alle ore 10.00 nella sala convegni dell’Ascom in via Faccio, 38 a Vicenza.
Alla riunione, coordinata dall’Assessore alle Finanze del Comune di Vicenza Rosalinda Favretto, sono invitati tutti i sindaci della provincia, i rappresentanti degli Ordini professionali e dei Centri di assistenza fiscale.
L’obiettivo che si propone il Comune capoluogo provinciale è quello di giungere a proposte che, senza mettere in discussione la sfera dell’autonomia impositiva dei singoli Comuni, prevedano l’utilizzo di modulistica standard per qualsiasi adempimento legato all’ICI. Si cercherà inoltre di verificare la possibilità di regolamentare in modo uniforme sia la pubblicità delle delibere di modifica dei regolamenti comunali che dei termini di comunicazione delle variazioni ICI.
Nell’incontro verranno infine discusse le problematiche in materia conseguenti ai nuovi adempimenti contenuti nel recente “ Decreto Bersani”.


Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico