CONFCOMMERCIO online
giovedì 18 gennaio 2007

LE NOVITA’ INTRODOTTE DALLA FINANZIARIA: INCONTRO PER AGENTI E RAPPRESENTANTI

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Gli studi di settore e il nuovo contesto fiscale e tributario connesso all’attività dell’intermediazione in commercio. Saranno questi i due principali temi affrontati nel corso di un convegno sulle novità introdotte dalla Legge Finanziaria, mirato specificatamente agli agenti e ai rappresentanti di commercio. L’incontro, che si terrà domani (19 gennaio) nella sala convegni dell’Ascom di Vicenza, con inizio alle ore 14.30, è organizzato dalla F.N.A.A.R.C-Confcommercio di Vicenza (per informazioni ed iscrizioni contattare il n. 0444 964300).
Dopo il saluto del direttore dell’Ascom Andrea Gallo, sarà il responsabile dei servizi fiscali Paolo Maran a realizzare una disamina generale della materia e un aggiornamento sui cambiamenti in materia di fisco e tributi. A chiudere l’appuntamento, che sarà aperto a quesiti e approfondimenti, sarà l’intervento di Umberto Maset, presidente della F.N.A.A.R.C di Vicenza.
L’incontro segue altri convegni organizzati nei giorni scorsi dalla Confcommercio sulla Finanziaria e mirati a specifiche categorie. Il via lo ha dato, mercoledì 17 gennaio, la partecipata assemblea dell’Associazione Provinciale Agenti Immobiliari e d’Affari in Mediazione, nella quale sono stati approfonditi i temi della registrazione delle scritture private non autenticate, della dichiarazione tra le parti di essersi avvalse di un mediatore e gli obblighi per il notaio in mancanza del numero di iscrizione al ruolo dell’agente. Ieri, giovedì 18 gennaio, è stata infine la volta dei consulenti del lavoro affrontare argomenti come la nuova struttura dell’Irpef, l’Irap e il cuneo fiscale, le modifiche introdotte nel reddito da lavoro autonomo e d’impresa.


Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico