CONFCOMMERCIO online
lunedì 05 febbraio 2007

NUOVA VIABILITA’ E ZONE ZTL: I NEGOZIANTI DEL CENTRO INCONTRANO MERCOLEDI’ L’ASSESSORE CICERO

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Negozianti, esercenti e operatori dei servizi della Confcommercio di Vicenza incontreranno Claudio Cicero, Assessore alla mobilità del Comune di Vicenza, per discutere della nuova viabilità che a breve verrà creata in centro città e del controllo, tramite telecamere, dei mezzi che accedono alle zone a traffico limitato. L’appuntamento, organizzato dalla sezione territoriale 1 Centro Storico, è fissato per mercoledì 7 febbraio alle 20.30 nella sala convegni della Associazione di via Faccio, 38 e vuole essere un’occasione di confronto, aperto e trasparente, tra l’esponente di Giunta e gli operatori del centro storico, per ascoltare le intenzioni dell’amministrazione a livello viabilistico in vista anche degli interventi di restauro conservativo della Basilica Palladiana e, dall’altra parte, per sondare gli umori, le opinioni, le esigenze ed eventualmente accogliere le controproposte degli associati che in quell’area lavorano.
“Sarà un incontro per conoscere preventivamente la portata delle modifiche viabilistiche conseguenti all’intervento sulla Basilica Palladiana che, lo ricordiamo, interesserà il cuore della città per un periodo piuttosto lungo, si parla di due anni -. spiega Luciano Pozzan, presidente della sezione territoriale 1 dell’Ascom – Perciò chiamiamo a raccolta tutti i nostri soci con attività in centro storico: questo è il momento per conoscere in presa diretta cosa accadrà, ma anche per arricchire il necessario dibattito con le proprie osservazioni ed opinioni”.
Il confronto tra assessore e commercianti si svilupperà anche sul sistema di monitoraggio dell’accesso alle aree ZTL e, in particolare, dell’avvio effettivo delle sanzioni per chi trasgredisce il divieto di transito. Si parlerà anche delle modalità di consegna delle merci, facendo il punto della situazione sul sistema “Veloce”, appositamente creato per questo tipo di servizio.
“Il sistema sta dimostrando di essere in grado di intercettare e gestire un flusso di merci notevole, da e verso, il centro storico- spiega Pozzan-, ma è importante tenere presente che tanto più si fanno strette le possibilità di transitare in centro, quanto più si deve puntare, con impegno continuo, a fare di “Veloce” un sistema efficiente, in grado di limitare i disagi e di venire incontro alla necessità dei negozianti e degli esercenti del centro storico di avere a disposizione le merci nei tempi e nelle modalità più appropriate alle loro attività. Anche questi aspetti saranno motivo di dialogo e di confronto con l’assessore Cicero, che ha accolto con disponibilità il nostro invito a partecipare all’incontro di mercoledì prossimo”.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico