CONFCOMMERCIO online
giovedì 06 marzo 2008

AGNELLO IN BELLAVISTA, NUOVO PIATTO PER LE MACELLERIE DEL GUSTO

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Gli elementi fondamentali della Pasqua, dal punto di vista della cucina, sono da sempre l’agnello e le uova. Le Macellerie del Gusto, il gruppo nato in seno all’Associazione provinciale macellai della Confcommercio di Vicenza, non manca di rispettare i rigori della tradizione e propone per quello che, a tutti gli effetti, è anche un’importante appuntamento gastronomico, oltre che una fondamentale festa religiosa, un prontocuoci nel segno dell’agnello. Si tratta dell’Agnello Bellavista, un arrosto tanto facile da preparare quanto gustoso da assaporare. “Ho voluto proporre un piatto in piena sintonia con questo momento dell’anno – spiega Claudio Chemello, con macelleria a Mason e ideatore della ricetta – perché a mio avviso non va persa l’abitudine di rispettare le tradizioni. Pasqua in cucina è da sempre il momento dell’agnello e così ho pensato ad un arrosto interamente a base di questa carne, con la sola aggiunta di sale, pepe, aglio, prezzemolo, rosmarino e bacche di ginepro”. A dir la verità l’agnello non si affaccia molto spesso sulle nostre tavole e dunque non tutti sanno come prepararlo. Da qui l’idea di proporre un arrosto e di facilitare così il compito in cucina: basta infatti rosolare il preparato in padella ben oliata per 10 minuti, aggiungere vino bianco, infornare a 165 gradi per novanta minuti tenendolo coperto con carta alluminio e bagnandolo, se necessario, con brodo caldo, e il gioco è fatto. In tavola l’Agnello in Bellavista sarà servito con contorni a base di verdura cotta e carciofi, in abbinamento ad un vino vespaiolo o ad un rosato leggero.
Per chi rispetterà dunque il proverbio “Pasqua con chi vuoi” ci sarà la possibilità di fare bella figura proponendo un piatto gustoso e soprattutto di immediata preparazione, una proposta pienamente in sintonia con le linee guida de Le Macellerie del Gusto, il gruppo costituito da 26 professionisti con negozi un po’ in tutta la provincia e che hanno fatto della qualità nel servizio, oltre che del prodotto, il loro punto di forza.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico