CONFCOMMERCIO online
lunedì 10 marzo 2008

SEMINARIO SULLA TRADUZIONE IN LINGUA INGLESE DI TESTI ECONOMICO-FINANZIARI

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Lavorare sui metodi e stili di traduzione in lingua inglese e sul significato dei termini utilizzati in campo finanziario ed economico per aumentare la qualità complessiva del testo tradotto e del servizio reso dal professionista impegnato nella traduzione. Sono questi gli obiettivi del seminario organizzato da Federlingue, la nuova grande realtà nazionale del settore dei servizi linguistici, nella sede della Confcommercio di Vicenza martedì 11 marzo con inizio alle ore 14.30. L’incontro, rivolto agli operatori regionali della categoria, rappresenta la continuazione della stretta collaborazione avviata tra Federlingue e la Confcommercio di Vicenza per fornire ai propri aderenti utili strumenti operativi e di conoscenze professionali.
Dopo l’introduzione di Carla Agostini, presidente nazionale Federlingue su obiettivi e impegni dell’Associazione, sarà Lorenzo Paoli, docente di contabilità e bilancio nelle Scuole superiori per mediatori linguistici di Varese e Pisa, a condurre in modo interattivo il seminario per consentire ai partecipanti una discussione sul metodo e la terminologia usati nella traduzione.
I temi affrontati nell’incontro saranno quindi gli stili di traduzione in lingua inglese in campo finanziario, dalla borsa alle banche e assicurazioni, l’analisi di testi finanziari delle aziende (report trimestrali e annuali) e una panoramica sul significato di alcuni aspetti del bilancio e degli indicatori in esso contenuti.
La partecipazione al seminario è gratuita fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per maggiori informazioni contattare al n. 0444/964300 la segreteria di Vicenza della Confcommercio.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico