CONFCOMMERCIO online
mercoledì 17 marzo 2010

LOTTA AL COMMERCIO ABUSIVO
LA FIVA – CONFCOMMERCIO DI VICENZA RINGRAZIA I VIGILI URBANI

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
La Fiva (Federazione Italiana Venditori Ambulanti) della Confcommercio di Vicenza plaude all’operato del comando locale dei vigili urbani che, nel cosiddetto weekend della festa della donna, ha effettuato un’efficace lotta contro i venditori abusivi, sanzionando 20 casi di irregolarità ed eseguendo anche 2 sequestri di merce.
L’intensificazione dei controlli per contrastare il commercio illecito su aree pubbliche era stata sollecitata, nei giorni scorsi, dalla Federazione stessa che, memore di quanto è avvenuto in occasione di altre particolari ricorrenze, prevedeva l’aumento della presenza di venditori abusivi di mimose e di altri fiori ai lati delle strade, in prossimità di parcheggi, distributori di carburanti o altro. “E’ evidente che la crescita di venditori improvvisati sia lo specchio della crisi in atto – dice Adriano Girardello, presidente provinciale della Fiva -, una crisi cha avvertiamo tutti, anche noi “regolari”, che paghiamo le tasse e rispettiamo le regole. In questa situazione la concorrenza sleale pesa ancor di più ed è quindi giusto che scattino i controlli e vengano fatte rispettare le norme a tutela di quegli ambulanti e negozianti che si comportano correttamente. Bene, quindi, all’azione svolta dalla polizia locale di Vicenza, che ha agito per far rispettare la legalità, limitando il danno agli operatori regolari. All’intero comando dei vigili rivolgiamo non solo il nostro grazie ma anche l’invito a continuare con i controlli, poiché è l’unico efficace mezzo per contrastare il fenomeno dell’abusivismo”
Infine, Girardello lancia un appello anche ai consumatori: “E’ importante tenere presente che acquistando prodotti di dubbia fattura e provenienza, si vanno ad alimentare quei circuiti criminali, che spesso stanno a monte del fenomeno del commercio illecito e che inquinano pesantemente la vita economica. Quando, invece, si acquista dando fiducia a chi fa il venditore per professione, sia esso ambulante o negoziante, si contribuisce a sostenere il commercio regolare e l’economia delle nostre città”.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?