CONFCOMMERCIO online
lunedì 19 aprile 2010

CENTRO STORICO: IN ARRIVO NUOVI PORTABICI, FIORIERE E PARCHEGGI

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Prosegue la collaborazione della Sez. 1 del Centro Storico della Confcommercio di Vicenza con l’Amministrazione comunale per la realizzazione degli interventi di arredo urbano e per rendere più accessibile la zona centrale della città. Finora all’esterno dei negozi sono state posate circa 150 nuove fioriere e prossimamente ne saranno posizionate altre 30, ad abbellire l’esterno di negozi e pubblici esercizi e le vie del centro storico. La novità di questi giorni sono i nuovi portabiciclette che sono stati collocati in zona S. Lorenzo, Santa Barbara, Contrà del Monte, Contrà Porti. Si tratta di elementi diversi dalle classiche rastrelliere per le bici, poiché si presentano come dei paletti alti circa un metro, dallo stile moderno, ai quali vanno “luchettate”, parte per parte, le biciclette. Al momento ne sono stati posizionati 29 ma entro l’anno il Comune prevede di poter dotare il centro storico di circa 500 nuovi posti bici.
“La riqualificazione dell’arredo urbano, in un’ottica di miglioramento estetico e di omogeneità delle strutture, è stata una delle richieste che abbiamo fatto all’Amministrazione – dice Matteo Trevisan, presidente della sez. 1 del centro storico -, assieme alla disponibilità da parte nostra di collaborare alle iniziative, come, infatti, si sta realizzando con successo per le fioriere, per le quali i negozianti si accollano l’allestimento e la manutenzione. Siamo quindi soddisfatti che si proceda via via a rendere più accogliente la città, anche con piccoli interventi, che comunque riordinano il centro anche da un punto estetico, a vantaggio sia degli stessi cittadini che dei turisti, che stanno fortunatamente scoprendo sempre di più la nostra città, sia delle stesse attività commerciali”.
Sul fronte parcheggi e accessibilità al centro, il Comune sta invece procedendo nell’attivazione di circa 170 posti “blu” in più (escludendo gli stalli carico e scarico merci e i posti riservati per i disabili) in zona S. Rocco. “Secondo l’assessore alla mobilità Antonio Marco Dalla Pozza – precisa il presidente Trevisan - questi nuovi parcheggi a pagamento funzioneranno verso fine aprile, i primi giorni di maggio. Un altro piccolo ma importante intervento che siamo riusciti a portare a casa è l’attivazione di 2 posti carico scarico merci in zona S. Paolo, richiesti da tempo dai commercianti della zona. Il 30 marzo scorso, anche grazie all’intervento della nostra associazione, sono stati finalmente realizzati, chiudendo una questione che aveva sollevato anche un po’di diatribe”.
“Il lavoro costante di tutto il consiglio della sez. 1 della Confcommercio, che porta continuamente ad interfacciarsi con il Comune e a monitorare lo stato degli interventi – conclude Matteo Trevisan – sta finalmente portando alla realizzazione di cose utili per il centro storico e a far sì che il centro città si proponga ai cittadini e ai turisti in modo migliore, anche attraverso occasioni, iniziative, manifestazioni. Questo è ciò che conta e che ci fa continuare su questa strada, convinti che non ci sia più tempo per le sterili polemiche e che sia ora di lavorare tutti quanti per il bene della città”.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?