CONFCOMMERCIO online
mercoledì 05 gennaio 2011

“A TAVOLA CON IL BROCCOLO FIOLARO
DI CREAZZO DE.CO.”
Fino al 19 febbraio una rassegna enogastronomica promossa da “I Ristoratori di Vicenza” della Fipe-Confcommercio e dalla Confraternita del Broccolo Fiolaro di Creazzo De.Co.
Comunicato del 5 gennaio 2011

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Sette locali per dare lustro al broccolo fiolaro di Creazzo De.Co (Denominazione Comunale). Alla vigilia della tradizionale e sempre più apprezzata sagra dedicata a questo ortaggio (14-23 gennaio 2011), il prossimo week-end prende il via la rassegna enogastronomica “A tavola con il Broccolo Fiolaro di Creazzo De.Co.”. Le prime due tappe sono al ristorante “Tre Scalini” (8 gennaio, ore 20.30) e alla “Trattoria al Cavallino” (9 gennaio, ore 20.30) di Creazzo, per iniziare un viaggio gastronomico che si snoderà tra gennaio e febbraio e che rappresenta un’opportunità unica per scoprire le mille qualità, in cucina, di questo prodotto tipico. L’inizio della rassegna - promossa da “I Ristoratori di Vicenza” della Fipe-Confcommercio, in collaborazione con il Comune di Creazzo - rappresenta anche la prima uscita ufficiale della Confraternita del Broccolo Fiolaro di Creazzo De.Co, costituita qualche settimana fa.
E saranno proprio i ristoratori della Confcommercio, ai quali si aggiungeranno i cuochi della Cucina Tomasi e della Rosticceria Iposi, i protagonisti della Cena di Gala con cui si aprirà ufficialmente la Sagra del Broccolo Fiolaro di Creazzo, un avvenimento per proporre il meglio di quanto la cucina vicentina può creare con questa specialità tipica: l’appuntamento è per mercoledì 12 gennaio (ore 20.00, prenotazioni allo 0444 – 520328) nelle sale dell’Hotel Vergilius, dove ad attendere i commensali (tra cui molte autorità che hanno già dato la loro adesione) c’è un menu d’eccezione tutto a base di broccolo fiolaro e di altri prodotti tipici vicentini. Si va dal finger food dell’apertitivo allo strudel con broccolo su vellutata di Asiago; dal risotto con broccolo, tastasale e formaggio morlacco al filetto di maiale con mantello di broccolo; fino al dolce: un muffin al broccolo con cuore di cioccolato bianco.
Tornando alla rassegna enogastronomica, le altre serate (tutte con inizio alle ore 20.30) previste dai ristoratori di Creazzo si svolgeranno: venerdì 28 gennaio all’Agriturismo Gentilin; venerdì 4 febbraio alla Trattoria Cortese; venerdì 11 febbraio Al Vecio Olmo; venerdì 18 febbraio alla Trattoria Bellavista e infine, sabato 19 febbraio al Ristorante Story.
Nei prossimi giorni, dunque, Creazzo sarà il centro di una serie di iniziative volte a valorizzare un prodotto dalle antiche tradizioni. Il Broccolo Fiolaro di Creazzo  (chiamato così per i suoi germogli, vale a dire i fioi - come si dice in dialetto -, che si sviluppano lungo il fusto della pianta) è infatti coltivato da secoli sulle colline del paese dove le caratteristiche del terreno, che qui è povero di sostanze organiche,  evitano che le qualità organolettiche del broccolo si diluiscano in una crescita più vigorosa.
Da questa alchimia tutta particolare nasce la fortuna gastronomica del Broccolo Fiolaro di Creazzo, che per le sue qualità e la sua tradizione può fregiarsi del marchio De.Co (Denominazione Comunale). Un tempo questo ortaggio era considerato cibo “da poareti”, oggi invece si è trasformato in una leccornia che delizia le tavole casalinghe, ma anche in un ingrediente d’eccezione utilizzato dagli chef più attenti alla cucina tradizionale e alla valorizzazione dei prodotti del territorio.
.
DOWNLOAD

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?