CONFCOMMERCIO online
venerdì 29 aprile 2011

UN PRIMO MAGGIO ALL’INSEGNA DELL’ARTE E DELLA GASTRONOMIA
Confcommercio Marostica e Comune trasformano il centro in una piccola Montmartre, mentre l’arrivo della primavera si festeggia con il tradizionale taglio di una mortadella gigante
Comunicato del 29 aprile 2011

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
Sarà un Primo Maggio all’insegna dell’arte e della buona tavola, con i negozi aperti ad accogliere cittadini e visitatori che sceglieranno Marostica  per vivere una domenica davvero speciale.
L’appuntamento è nella centralissima Piazza degli Scacchi, dove una ventina di artisti esporranno le loro opere, principalmente pittoriche, trasformando il cuore di Marostica in una piccola Montmartre. Ed in effetti si chiama proprio “Montmartre a Marostica” la manifestazione organizzata dalla locale delegazione di Confcommercio Imprese per l’Italia e il Comune di Marostica, in collaborazione con l’Associazione Veneta Acquarello, Pittori in Acqua e l’Atelier Loredana Andriolo.
Dalle ore 9 alle 18.00 si potranno ammirare le opere di tanti appassionati di arti figurative, ma si avrà anche la possibilità di trasformarsi da semplici spettatori a protagonisti di un’opera artistica. Durante la giornata, infatti, funzioneranno due laboratori: uno sarà riservato ai bambini, che saranno accompagnati all’utilizzo di varie tecniche, dai colori a tempera ai pastelli a cera fino ai gessetti. Un laboratorio “Arcobaleno d’Artisti , poi, si terrà dalle ore 16.00 alle 18.00, e porterà i partecipanti a sperimentare “Il cerchio cromatico, dai colori primari ai secondari”.
Marostica riserva però altre gradite sorprese a chi sceglierà la città degli Scacchi come meta per il Primo maggio. Alle ore 10.30, infatti, si festeggerà l’arrivo della primavera con l’ingresso trionfale in Piazza degli Scacchi di una mortadella gigante (dal peso di oltre due quintali) che sfilerà per le vie del centro (la partenza è prevista da  Porta Bassano alle 10.15). A trasportare il maxi salume, offerto dalla Cooperativa dei Consumatori, sarà la carrozza di Giuseppe Berton, trainata da quattro splendidi cavalli. Poi, via al taglio e alla distribuzione della mortadella a cittadini e visitatori, ovviamente accompagnata dal pane della Bottega del Pane, dal vino  offerto dalla Pro Marostica e  dal caffè  della famiglia Vedovello – Marosticana Caffè (a curare l’addobbo floreale saranno la Fioreria Bagnara ed il Garden Tres). Anche quest’anno, dunque, con la festa di Primavera giunta alla 29^ edizione, Confcommercio Marostica, unitamente alla Pro Marostica e all’Amministrazione comunale, conferma la tradizione di salutare l’arrivo della bella stagione con un’iniziativa simpatica e originale, che vede anche la partecipazione del corpo bandistico di Crosara e degli allievi della scuola di ballo di Mauro e Patrizia Lini. Per la gioia dei più piccini, sarà inoltre presente in Piazza degli Scacchi un banchetto con zucchero filato.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?