CONFCOMMERCIO online
mercoledì 28 settembre 2011

DEPOSITI CAUZIONALI NELLE LOCAZIONI IMMOBILIARI. ATTENZIONE
AL LIBRETTO AL PORTATORE

L’Appi-Confcommercio di Vicenza avvisa i proprietari immobiliari: entro il 30 settembre il saldo deve essere inferiore a 2.500 euro per non incorrere in pesanti sanzioni
Comunicato del 28 settembre 2011

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO

Per i proprietari immobiliari c’è una scadenza da tenere subito in considerazione: quella del 30 settembre. Entro tale data, infatti, non è più possibile conservare i depositi cauzionali delle locazioni superiori a 2.500 euro in libretti al portatore. A segnalare tale obbligo è l’Appi-Confcommercio di Vicenza, associazione che offre assistenza a chi detiene immobili in proprietà, attraverso consulenze e servizi specifici (gestione dei contratti, cedolare secca, ecc.).
La così detta “Manovra di ferragosto”, infatti, portando il limite della tracciabilità delle movimentazioni finanziarie da 5mila a 2.500 euro, ha esteso la norma anche ai libretti di deposito bancari e postali non nominali, uno strumento che, per i bassi costi di gestione, spesso è utilizzato dai piccoli proprietari immobiliari per gestire le cauzioni degli affittuari.
Per chi, dunque, vuole continuare ad utilizzare questo strumento, è essenziale ridurre il saldo dell’importo al di sotto della soglia di 2.500 euro entro il 30 settembre così da non incorrere in sanzioni. Tale riduzione può avvenire anche aprendo uno o più libretti al portatore di importo inferiore a 2.500 euro e fino al raggiungimento della somma “originaria”. La soluzione alternativa suggerita dall’Appi-Confcommercio di Vicenza è di estinguere questi libretti al portatore ed aprire eventualmente libretti nominali dello stesso importo, che non sono soggetti alla nuova normativa.
Per qualsiasi ulteriore informazione ci si può rivolgere all’Appi-Confcommercio di Vicenza, via Faccio 38, tel. 0444 964300.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?