CONFCOMMERCIO online
venerdì 02 dicembre 2011

MERCATI RIONALI ED IN CENTRO STORICO NEI GIORNI FESTIVI, STABILITO
IL CALENDARIO NEL COMUNE DI VICENZA

Lo comunica la Fiva-Confcommercio di Vicenza, che informa gli operatori anche sui nuovi posteggi istituiti in Veneto
Comunicato del 2 dicembre 2011

fonte: UFFICIO STAMPA CONFCOMMERCIO
L’Amministrazione comunale di Vicenza ha stabilito il calendario 2012 dei mercati ambulanti che ricadono nei giorni festivi, e che quindi vanno, per tale motivo e in base alla Legge Regionale 10/2011, anticipati, posticipati o autorizzati in deroga. Lo comunica La Fiva-Confcommercio di Vicenza, la federazione dei venditori su aree pubbliche. Cominciamo, allora, da quei mercati che comunque si terranno, nonostante cadano in un giorno di festa. E’ il caso di tutti i mercati rionali previsti venerdì 6 gennaio, sabato 2 giugno e sabato 8 dicembre, di quello del mercoledì situato al Polispostivo (quartiere San Bortolo) nei giorni 25 aprile, 15 agosto e 26 dicembre, di quello del quartiere Ferrovieri di martedì 1. maggio, e del mercato in centro storico programmato giovedì 1. novembre.
Il Comune di Vicenza ha invece anticipato i seguenti mercati: quello di martedì 1. maggio in centro storico si terrà lunedì 30 aprile; quello di martedì 25 dicembre ai Ferrovieri si terrà lunedì 24 dicembre e quelli di martedì 1. gennaio 2013 ai Ferrovieri ed in Centro storico si terranno lunedì 31 dicembre. Infine, il mercato prenatalizio 2012 è stato stabilito nei giorni 15-16 e 22-23-24 dicembre 2012.
Fiva-Confcommercio comunica poi che sul Bur dello scorso 25 novembre è stato pubblicato l’elenco dei comuni sede di posteggi di nuova istituzione. Si tratta di Farra d’Alpago (BL) per il settore non alimentare; Albignasego e Piombino Dese, in provincia di Padova, rispettivamente per i settori alimentare e gastronomia; Marcon (VE) per il settore piante e fiori; Cazzano di Tramigna (settore alimentare) e San Martino Buon Albergo (settori prodotti ittici, floro-vivaistici e formaggi-salumi) in provincia di Verona.
Le domande dovranno essere inviate, tramite raccomandata, a mezzo fax   oppure consegnate a mano ai Comuni sedi dei mercati. L’assegnazione definitiva dei posteggi, invece, seguirà alla seconda pubblicazione e terrà conto, ai fini della redazione della relativa graduatoria, delle presenze a titolo precario effettuate a decorrere dal quindicesimo giorno successivo alla prima pubblicazione nel BUR dei  posteggi di nuova istituzione
(incluso) e fino al giorno della seconda pubblicazione nel BUR per   l’assegnazione definitiva (incluso), fatto salvo eventuali successivi interventi normativi ai sensi dell’art. 70,  comma 5 del dlgs. 59/2010.
Per maggiori informazioni e ricevere copia del modulo di domanda è possibile contattare l’ufficio della Fiva- Confcommercio provinciale, in Via Faccio 38 a Vicenza (tel. 0444 964300) o gli uffici mandamentali dell’Associazione.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?