CONFCOMMERCIO online
giovedì 14 giugno 2012

PRODOTTI “NON SICURI” E MARCATURA CE, INCONTRO GRATUITO DI CONFCOMMERCIO

Martedì 19 giugno al Centro Formazione Esac di Creazzo, interverrà l’esperto di TÜV Italia Alessandro Avallone per approfondire obblighi e opportunità

Il rispetto degli standard di sicurezza delle merci acquistate è una delle fondamentali garanzie che i consumatori chiedono alle aziende produttrici, ma anche ai negozianti. E proprio gli adempimenti che i commercianti devono assolvere e gli accorgimenti da mettere in atto per evitare di vendere prodotti non conformi alle norme, oltre che un approfondimento sulla marcatura CE e sulle certificazioni di prodotto,  saranno gli argomenti al centro di un convegno organizzato da Confcommercio Vicenza, in collaborazione con TÜV Italia.
L’incontro, che si terrà martedì 19 giugno,  alle ore 15.00, nella sala convegni del Centro Formazione Esac di Creazzo (Via Piazzon n. 40), verrà introdotto dal direttore della Confcommercio di Vicenza Andrea Gallo. Sarà poi Alessandro Avallone, sales area manager di TÜV Italia, illustrare gli strumenti per capire come e quando un prodotto commercializzato risponde effettivamente a requisiti di qualità, sicurezza e sostenibilità ambientale. L’esperto di  TÜV Italia approfondirà in particolare sia i principali obblighi di legge in materia, sia le peculiarità delle certificazioni volontarie, che conferiscono un “valore aggiunto” al prodotto. Al centro del suo intervento, dunque, la marcatura CE, i documenti di accompagnamento di un prodotto, i marchi di certificazione volontaria e i consigli su come tutelarsi dalle contraffazioni.
Gli aspetti sanzionatori legati alla commercializzazione di merci, che non rispondono ai requisiti legislativi, sarà invece il tema della relazione di Susanna Corato, funzionario di Confcommercio Vicenza, che passerà in rassegna, quali sono le conseguenze per dettaglianti ed importatori (a livello di multe o procedimenti penali) nel caso di vendita di prodotti che non rispettano gli standard minimi di sicurezza e salute richiesti dalle norme.
Per maggiori informazioni sull’incontro, che è gratuito e aperto a tutti previa iscrizione, contattare Confcommercio Vicenza al tel. 0444 964300 begin_of_the_skype_highlighting GRATIS 0444 964300 end_of_the_skype_highlighting o visitare il sito www.esacformazione.it.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?