CONFCOMMERCIO online
venerdì 04 maggio 2012

LA PACE E’ IN VETRINA, NEI NEGOZI DEL CENTRO STORICO

Iniziativa della Sezione 1-Confcommercio e del Lions Club Vicenza Host: dal 7 maggio, nelle vetrine di una quarantina di negozi, 80 poster realizzati dagli alunni delle scuole medie di città e provincia

Per un’intera settimana sarà il tema della pace, interpretato da decine di alunni delle scuole medie di primo grado di città e provincia, a campeggiare nelle vetrine di una quarantina di negozi del centro storico di Vicenza. L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra la Sezione Territoriale n.1 di Confcommercio e il Lions Club Vicenza Host, in occasione dell’annuale concorso dell’associazione umanitaria Lions International intitolata “Un poster per la pace”.
Dal 7 al 13 maggio, dunque, le creazioni realizzate da ragazzi tra gli 11 e i 13 anni sul tema “I bambini conoscono la pace” faranno capolino tra vestiti, profumi, articoli per la casa e così via esposti nelle vetrine dei punti vendita, in una sorta di galleria d’arte itinerante nelle vie e nelle piazze del centro storico di Vicenza. “E’ davvero un grande piacere ospitare questi poster multicolore nei nostri negozi – afferma Matteo Trevisan, presidente della Sezione 1-Confcommercio -, non solo perché il tema ci riguarda tutti da vicino, considerato che la cultura della pace va coltivata ogni giorno ed in ogni luogo, ma anche per la qualità delle opere esposte. Questi ragazzi lanciano, con i loro disegni, un messaggio molto importante: quello del rispetto reciproco come base per costruire la pace tra i popoli e tra le persone”.
 Come si diceva l’iniziativa ha coinvolto 12 scuole medie di primo grado di città e provincia, la Roncalli di Dueville, la Zanella di Bolzano Vicentino, la Aligheri di Caldogno, la Virgilio di Camisano Vicentino, la Ungaretti di Monteviale, la Zanella di Sandrigo, la Foscolo di Arcugnano e la Manzoni di Creazzo. Per Vicenza hanno partecipato le seguenti scuole medie: Muttoni, Ambrosoli, Carta e Bortolan. Sono stati oltre 600 i disegni realizzati per l’occasione: il Lions Club Vicenza Host ne ha premiato uno per ciascuna scuola e selezionato complessivamente, come si diceva, ottanta poster da esporre. I nomi dei punti vendita che partecipano all’iniziativa e degli autori dei poster sono visionabili scaricando il depliant nel link in alto a destra..
Il Concorso Internazionale “Un poster per la pace” non si è concluso però qui, perché i disegni sono stati sottoposti a ulteriori selezioni.
A livello dei club Lions del Triveneto, un’alunna della scuola media Carta di Vicenza, Nicoleta Pocitarenco, si è classificata seconda e altri undici partecipanti vicentini hanno ricevuto una segnalazione di merito.
A livello internazionale, sono stati scelti 24 finalisti su 350mila giovani partecipanti; quest’anno il primo premio internazionale, consegnato in occasione della giornata Lions con le Nazioni Unite, è stato vinto da una studentessa filippina.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?