CONFCOMMERCIO online
lunedì 16 luglio 2012

IL SALE IODATO IN NEGOZI E PUBBLICI ESERCIZI

I punti vendita di sale destinato al consumo devono assicurare la contemporanea disponibilità di sale arricchito con iodio e comune

I punti vendita di sale destinato al consumo devono assicurare la contemporanea disponibilità di sale arricchito con iodio e di sale alimentare comune.
Lo ha stabilito la legge n. 55 del 21 marzo 2005. Le finalità della norma sono legate alla prevenzione del gozzo endemico e di altre patologie di carenza iodica.
Il provvedimento riguarda anche i bar e ristoranti nonché le mense e le comunità che devono mettere a disposizione dei consumatori anche il sale arricchito con iodio.
Nel ricordare l’obbligo per negozi e pubblci esercizi di tenere a disposizione tale prodotto, si segnala che a breve dovrebbe essere emanato uno specifico provvedimento che stabilisce le sanzioni per i trasgressori.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?