CONFCOMMERCIO online
giovedì 10 ottobre 2013

CONOSCERE LE OPPORTUNITA' DEL NUOVO CONTRATTO INTEGRATIVO PROVINCIALE

Dal 15 ottobre una serie di incontri sul territorio per illustrare ad imprese e consulenti del lavoro le principali novità dell'accordo

Il contratto integrativo provinciale per il settore Terziario distribuzione e servizi, che è stato sottoscritto il 13 settembre scorso da Confcommercio Vicenza e dalle organizzazioni sindacali provinciali di categoria, sarà al centro di una serie di incontri sul territorio, a cui sono invitate a partecipare tutte le aziende del settore e i consulenti del lavoro.  
Saranno gli stessi funzionari dell’Associazione berica, che hanno seguito in prima persona la trattativa, a spiegare alle imprese le novità del nuovo contratto e gli strumenti che lo stesso offre alle aziende che necessitano di maggiore flessibilità, competitività e di rafforzare la produttività.
Gli incontri si terranno nella sedi provinciale e mandamentali di Confcommercio, con inizio alle ore 15.00. Il primo è in programma a Lonigo (Viale della Vittoria, 25/c) il 15 ottobre; poi il 16 ad Arzignano (Via Kennedy, 14), il 22 ottobre a Vicenza (Via Faccio, 38), il 23 a Marostica (Via Campo Marzo, 23) e il 24 ottobre  a Thiene (Via Montello, 33).
Tra gli argomenti che verranno approfonditi spicca la “banca ore II livello”, ovvero la possibilità di avvalersi di un regime orario di lavoro, alternativo ed opzionale a quelli previsti dal contratto collettivo nazionale del terziario, e interamente regolato nel contratto integrativo provinciale. Altri temi di sicuro interesse sono: le possibilità, garantite dal nuovo contratto, di beneficiare degli sgravi contributivi previsti sul  premio di risultato; la flessibilità oraria; l’adeguamento delle maggiorazioni per il lavoro domenicale e festivo; la possibilità di detassare e decontribuire la retribuzione variabile.
Il nuovo contratto integrativo provinciale sostituisce in toto quello precedente e, così come voluto dalle parti firmatarie, ha efficacia dal 1 luglio 2013. Pertanto è importante capirne fin da subito le specificità per poter beneficiare in pieno delle soluzioni contrattuali previste per le imprese del settore e i loro dipendenti.
Gli incontri sono gratuiti e per i consulenti del lavoro sono riconosciuti validi ai fini dei crediti formativi. Per ogni altra informazione sono a disposizione gli uffici della Confcommercio di Vicenza tel. 0444 964300.      

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?