CONFCOMMERCIO online
Il tavolo dei relatori, da sinistra mons Dal Ferro, il presidente 50&Più Marcato, il presidente CCIAA Mariani e il direttore Boschiero
Il tavolo dei relatori, da sinistra mons Dal Ferro, il presidente 50&Più Marcato, il presidente CCIAA Mariani e il direttore Boschiero
lunedì 18 novembre 2013

LA 50&PIU' CONFCOMMERCIO DI VICENZA HA PREMIATO 47 NUOVI MAESTRI DEL COMMERCIO

Consegnate le Aquile d'Argento, d'Oro e di Diamante agli imprenditori, rispettivamente, con 25, 40 e 50 anni di attività


Un invito all’ottimismo, a vedere sempre il “bicchiere mezzo pieno”, a non isolarsi, ma ad impegnarsi nella società con spirito di altruismo. Questo il messaggio che ha caratterizzato la premiazione, oggi (domenica 17 novembre), di 47 nuovi Maestri del Commercio da parte della 50&Più, l’associazione del over 50 che opera in seno a Confcommercio Vicenza. Una cerimonia, aperta dalla relazione iniziale del presidente Fiorenzo Marcato, alla quale hanno partecipato Paolo Mariani, presidente della Camera di Commercio di Vicenza; Ernesto Boschiero, direttore di Confcommercio Vicenza e mons. Giuseppe Dal Ferro, presidente dell’Università Adulti-Anziani di Vicenza. A fare gli “onori di casa” il sindaco di Vicenza Achille Variati, che ha portato il saluto di tutti i sindaci presenti alla cerimonia.
La premiazione è un appuntamento importante per il mondo del Terziario berico, perché l’associazione degli over 50 (che conta in provincia circa 6mila soci) ha consegnato un riconoscimento ufficiale ad imprenditori di lunga data nel commercio al dettaglio e all’ingrossso, nel settore turistico-ricettivo, +nel campo dei servizi.
Piccoli negozi, ma anche imprese strutturate che rappresentano un patrimonio occupazionale per la nostra provincia, tutte con un minimo comune denominatore: una lunga storia alle spalle, una tradizione che ha saputo rinnovarsi, superando i momenti di crisi che non sono mancati anche nel passato. “Come negli anni ’80 - ha ricordato il presidente provinciale della 50&Più-Confcommercio Fiorenzo Marcato, nella sua relazione iniziale  - quando vivemmo uno stato di stagnazione notevole, che riuscimmo a superare con un forte processo di riqualificazione delle attività”.
Un cambiamento forte, che non ha però fatto perdere quello che è da sempre un valore aggiunto delle attività del terziario di mercato e del turismo: “la valorizzazione del rapporto umano – ha ribadito il presidente Marcato -, la capacità di ascolto che si traduce in spirito di servizio, il senso di responsabilità verso la comunità che ha portato i nostri imprenditori ad essere un valido punto di riferimento nelle città e nei quartieri, così come nei piccoli paesi, magari di montagna”. E proprio il riconoscimento di questa intima connessione tra impresa e benessere per la società dovrebbe portare la politica “ad esaltare lo spirito positivo di questi imprenditori – ha sottolineato Fiorenzo Marcato -. A non scoraggiarli con scelte politiche discutibili che li danneggiano, salvaguardandoli dall’abusivismo imperante e dalla concorrenza sleale”.
La positività dunque, per il presidente 50&Più deve tornare al centro. “Dobbiamo reagire con una visione ottimistica” è stato il leitmotiv della sua relazione. Un concetto ripreso anche nel saluto del sindaco di Vicenza Achille Variati che ha esortato i Maestri del Commercio ad incoraggiare e a dare fiducia, perché questo è un  compito essenziale dei veri maestri. Variati ha continuato ribadendo il ruolo centrale del commercio: “Se non ci fossero i commercianti il mondo non andrebbe avanti – ha detto – Se un’entità commerciale chiude è un momento di “lutto” per la comunità perché il negozio è luce; queste attività sono vita per le nostre città”. Il direttore di Confcommercio Vicenza Ernesto Boschiero ha sottolineato, in questo senso, il ruolo sociale del commercio, invitando gli operatori ad agire con unità d’intenti, a non isolarsi e a condividere le problematiche con i colleghi per superare il difficile momento economico.
La manifestazione è poi proseguita con le premiazioni vere e proprie. “Giornate come questa scaldano il cuore” ha affermato Paolo Mariani, presidente della Camera di Commercio di Vicenza, e infatti la cerimonia ha vissuto momenti di particolare intensità quando sono stati insigniti del titolo di Maestro del Commercio tre operatori con ottanta anni di età, e alle spalle anche più di sessantanni di attività nel Terziario. “I nostri Maestri– ha sottolineato a tal proposito il presidente Marcato – sono una risorsa di esperienza, capacità e competenza. Va data loro la possibilità di mantenere un ruolo attivo, valorizzandoli in una società dove la vita media si è fortunatamente molto allungata”. Basti pensare che nella provincia di Vicenza gli ultraottantenni sono circa 47mila (il 5,5% della popolazione), di cui 216 ultracentenari.
E proprio a favore degli anziani, è stato ribadito nel corso della cerimonia, è diretta tutta l’attività della 50&Più-Confcommercio, da sempre finalizzata al riconoscimento del ruolo e dei diritti dei non più giovani e  che opera sia sul piano previdenziale e assistenziale (attraverso il Patronato Enasco), sia con l’organizzazione di momenti di incontro, di appuntamenti culturali e di svago per gli associati.



I NUOVI MAESTRI DEL COMMERCIO


Maestro del Commercio con Aquila d’Argento

Baruffato Piero Lino, Monteviale (30 anni di attività); Da Meda Luigino, Isola Vicentina (31 anni di attività); De Maria Danilo, Caldogno (28 anni di attività); Fosser Annalisa, Vicenza (27 anni di attività); Pellizzaro Flavia, Arzignano (28 anni di attività); Piazza Mario, Chiampo (28 anni di attività);  Sannipoli Gianmario, Pianezze, (37 anni di attività); Xausa Ileanna, Pianezze (37 anni di attività).

Maestro del Commercio con Aquila d’Oro
Concato Pierantonio, Bassano del Grappa (40 anni di attività); Costeniero Maria Lucia, Valdagno (40 anni di attività); Dall’Armellina Renato, Pojana Maggiore (40 anni di attività); Donello Guerrino, Villaga (41 anni di attività); Ferro Cesare, Arzignano (40 anni di attività); Fin Giacomino, Cornedo Vicentino (40 anni di attività); Girardi Severino, Lonigo (40 anni di attività); Grazian Anna Maria, Schio (42 anni di attività); Patuzzi Benedetto, Caldogno (40 anni di attività); Prati Giovanni, Bassano del Grappa (43 anni di attività); Rizzi Silvio, Malo (40 anni di attività); Soso Roberta, Lonigo (40 anni di attività); Spinella Bruno, Villaverla (40 anni di attività); Trevisan Giacomo, Orgiano (43 anni di attività); Zandonà Maria Luisa, Torri di Quartesolo (41 anni di attività); Zavagnin Loredana, Zugliano (40 anni di attività); Zenere Luciana, Noventa Vicentina (40 anni di attività); Zenere Tiziana, Noventa Vicentina (44 anni di attività); Ziggiotti Luigi, Arzignano (46 anni di attività).

Maestro del Commercio con Aquila di Diamante

Battaglin Luciano, Marostica (50 anni di attività); Beltramello Giovanni, Tezze sul Brenta (55 anni di attività); Campagnolo Giancarlo, Montecchio Precalcino (50 anni di attività); Cattelan Bertilla, Thiene (57 anni di attività); Cracco Gilberto, Arzignano (59 anni di attività); Daminato Bruno, Thiene (51 anni di attività); Galeazzo Gastone, Vicenza (54 anni di attività); Galvanin Giuseppe, Vicenza (50 anni di attività); Guarda Angela, Creazzo (60 anni di attività); Mantese Umberto,Valdagno (51 anni di attività); Martinello Riccardo, Vicenza (55 anni di attività);  Maset Umberto,Torri di Quartesolo, (53 anni di attività); Matteazzi Bruna, Sandrigo (50 anni di attività); Meneguzzo Margherita, Castelgomberto (50 anni di attività);  Piccini Ernesta, Valdagno (50 anni di attività); Ponza Renato, Creazzo (52 anni di attività); Rizzo Francesco, Sandrigo (50 anni di attività); Sandri Giuseppe,Vicenza (62 anni di attività); Xotta Enzo, Monticello Conte Otto (52 anni di attività); Zanchetta Ivano, Albettone (51 anni di attività).

 

FOTO DI GRUPPO DEI PREMIATI

 MAESTRI DEL COMMERCIO CON AQUILA DI DIAMANTE

 MAESTRI DEL COMMERCIO CON AQUILA D'ORO

 

 MAESTRI DEL COMMERCIO CON AQUILA D'ARGENTO




Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?