CONFCOMMERCIO online
Nicola Piccolo, presidente della Sezione 6 di Confcommercio Vicenza
Nicola Piccolo, presidente della Sezione 6 di Confcommercio Vicenza
giovedì 16 gennaio 2014

ASSESSORATO ALLA SICUREZZA IN VIALE MILANO, URGENTE PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI

Nicola Piccolo, presidente della Sezione 6 Confcommercio: "Basta al rimbalzo delle responsabilità, è tempo di fare chiarezza. Serve un maggior presidio del territorio"

“La sicurezza dei cittadini e delle attività commerciali è una priorità. Ma deve esserlo nei fatti, non solo nelle parole. Il sindaco Variati e l’assessore Rotondi ce lo dimostrino con l’apertura, in tempi brevissimi, dell’assessorato alla Sicurezza in viale Milano”. Nicola Piccolo, presidente della Sezione 6 di Confcommercio Vicenza, che raggruppa i commercianti della zona, non ci sta al “tira e molla” di questi ultimi mesi sulla vicenda.  Nel luglio scorso c’era stato l’annuncio dell’apertura, entro ottobre, dell’ufficio al civico 36 di viale Milano. Poi sono emersi problemi economici per i costi della ristrutturazione e del trasloco. “Come Confcommercio siamo arrivati anche a versare, assieme a Confindustria e a Confartigianato, un contributo economico di 10mila euro perché il progetto andasse finalmente in porto – rincara il presidente Piccolo –, ma a tutt’oggi non abbiamo più notizie, se non quanto è stato riportato dagli organi di stampa sulla questione. E quello che veniamo a sapere ci preoccupa: siamo al rimbalzo delle competenze e delle responsabilità che troppo spesso anticipa un nulla di fatto. E’ il momento di fare chiarezza e di dire se gli annunci dei mesi scorsi erano parole al vento, o se si vuole veramente concretizzare il progetto”.
Anche perché i problemi di chi vive o lavora  in zona - non solo in viale Milano ma anche in via Torino, via Firenze o via Gorizia -  rimangono all’ordine del giorno. “Siamo a ridosso del centro storico di una città che punta sempre più sul turismo – afferma il presidente della Sezione 6 della Confcommercio cittadina – in un’area nevralgica, dunque, dove il commercio ha una funzione importante di servizio ai cittadini e ai visitatori della città, ma è anche una presenza che dà sicurezza a chi passa per queste vie. L’apertura dell’assessorato in viale Milano non rappresenta solo un segno tangibile dell’attenzione verso le problematiche che qui ci sono e che sono state più volte denunciate da residenti e commercianti, ma può anche contribuire ad un maggior presidio del territorio. Ed è esattamente quello che ci vuole in questo momento – conclude il presidente Piccolo –, perché le Forze dell’ordine fanno un servizio prezioso, anche se auspichiamo una presenza più assidua e costante, ma chi lavora nei  negozi e pubblici esercizi non ha ancora percepito la maggiore attenzione a questa zona che ci era stata promessa dall’Amministrazione e che oggi è quanto mai necessaria, sia durante il giorno che nelle ore serali”.




Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?