CONFCOMMERCIO online
Un corso di cucina all'Università del Gusto
Un corso di cucina all'Università del Gusto
mercoledì 22 gennaio 2014

I CORSI UNIVERSITA' DEL GUSTO PER PROFESSIONISTI DEL FOOD

Il programma 2014 della struttura formativa di Confcommercio Vicenza prevede molte opportunità di aggiornamento professionale nella ristorazione, bar e food

Cibo e vino sono due grandi risorse per il territorio, sia per l’indubbio appeal turistico dell’enogastronomia italiana, sia perché su questo binomio si basa l’attività di oltre 4.400 imprese della provincia - tra ristoranti, trattorie, pizzerie e bar. L’attenzione che media e consumatori riservano al food è alla base del successo di moltissime di queste imprese, ma allo stesso tempo è una spinta formidabile verso l’innovazione: il cliente è sempre più un intenditore o, per dirla all’anglosassone, un foodie, insomma un esperto che chiede al ristoratore o al barista un servizio e un prodotto dalla qualità sempre più elevata. Da qui la necessità, per gli operatori del settore, di una formazione continua, sia per stare al passo con l’evoluzione dei gusti del consumatore, sia per utilizzare al meglio le nuove tecnologie in cucina.
Proprio per rispondere a queste esigenze, l’Università del Gusto, la struttura formativa food di Confcommercio Vicenza (che ha sede nel Centro Formazione Esac di Creazzo – tel. 0444 964300) ha predisposto il nuovo programma 2014 di corsi per professionisti della ristorazione e del bar&wine.
Il carnet di proposte spazia dai corsi su Food cost e progettazione del menu (3 febbraio), ai Dessert al piatto (11 febbraio), Small Food e finger (18 febbraio), Torte e stuzzicherie salate (22 febbraio), Cicchetti e tapas (17 aprile). Non mancheranno approfondimenti tematici sui Pani speciali per la ristorazione (con lo chef “stellato” Renato Rizzardi il 17 febbraio); sul Catering and Banqueting (12 marzo); sui Piatti unici per il business lunch (13 marzo) e sui Menu innovativi per i matrimoni (con lo “stellato” Paolo Cappuccio il 17 marzo). Attenzione anche alla tecnologia in cucina, con i corsi sulle Cotture sottovuoto e gestione degli sprechi (19 marzo) e sulla tecnica del Cook’n chill (23 aprile). Alcuni di questi corsi sono chiaramente adatti non solo agli chef ma anche ai titolari di bar che vogliono rinnovare la loro offerta, anche se per il settore sono in programma corsi specifici. Quali? Ne citiamo solo alcuni: Barman Base (12 febbraio); Mappatura e degustazione dei vini (19 marzo); la Milk Art (ad aprile), Cocktail di frutta e verdure (a maggio). A questi si aggiungono le lezioni studiate per imparare una professione: ad esempio per diventare Specialista della Pizza (napoletana e in teglia), con il corso di 40 ore  che prenderà il via il prossimo 3 marzo. Maggiori informazioni e tutti  i programmi dei corsi sono consultabili sul sito Internet universitadelgustovicenza.it.

Condividi

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Invia questa pagina ad un amico
BANDO
BANDO
NEWS IMPRESENEWS IMPRESE
Vedi tutte >
CERCHI UN RISTORANTE?

Bar - Pizzerie - Locali da ballo

CERCHI UN HOTEL?